Il Pd di Cesa risponde alle forze di opposizione “Cesa C’è” e Forza Italia

Il Pd di Cesa attacca l'opposizione: "L’operato dell’amministrazione comunale sarà oggetto di valutazione da parte di chi ha il compito di giudicare, vale a dire i cittadini"

CESA – Di seguito la nota stampa del segretario del Pd Nunzio Migliaccio e del direttivo Pd Cesa.

Non comprendiamo quali siano gli scivoloni dell’Amministrazione Comunale indicati dalle forze di opposizione, nell’ultimo manifesto pubblicato nello scorso fine settimana. Comprendiamo che, per nascondere l’operato della Giunta Liguori, si vogliano confondere le acque.

Ed allora per precisare ed essere chiari, quando abbiamo parlato del vuoto, dei disastri del passato, di alcuni argomenti, compreso il discorso dell’assegnazione dei loculi cimiteriali, non ci riferivamo alle amministrazioni rette da Fiorillo e De Angelis, sebbene abbiate provato, con messaggini indirizzati agli ex sindaci del Pd, a far credere che le critiche erano rivolte a loro.

Se non lo avete capito, il vuoto ed i disastri erano affermazioni rivolte a voi, in quanto forze di minoranza, i cui unici argomenti utilizzati sono i fatti personali. Non riuscite a distinguere nemmeno più la vita professionale da quella politica, andando indietro nel tempo a 10 anni fa. Lo sguardo era rivolto all’amministrazione comunale di cui voi facevate parte.

Per il resto l’operato dell’amministrazione comunale sarà oggetto di valutazione da parte di chi ha il compito di giudicare, vale a dire i cittadini/elettori.