Il video della pentola magica. A Maddaloni il miracolo dell’acqua che non si trasforma però in vino

Strane alchimie avvengono dai rubinetti delle case di Maddaloni. Basta guardare il visto inviatoci da un nostro lettore per capire. Facendo bollire l’acqua compare polvere bianca, presumibilmente carbonato di calcio (il cosiddetto calcare) che la rende inutilizzabile e di certo non potabile.
Segnalazioni del genere ci sono giunte da diverse zone della città, e non è la prima volta. Secondo quanto hanno osservato i nostri attenti lettoti, ad intervalli di 3/4 mesi nel corso dell’anno, l’acqua dei rubinetti cambia. Si alterna un’acqua limpida, fresca e trasparente a questa fortemente contaminata.