INCONTRO TRA ATTIVISTI A CINQUE STELLE E CITTADINI A CARINARO

DI REDAZIONE

Carinaro – incontro tra vari attivisti del movimento cinque stelle e cittadini semplici a Carinaro, in p.zza dei Caduti nella serata di ieri, per un confronto. In primis è emersa la mancanza di collegamento  con le istituzioni e il non coinvolgimento con i giovani della città con la politica sia a Carinaro, ma anche nei peaesi vicini. Il coinvolgimento delle nuove generazioni potrebbe essere un momento di crescita, potrebbe essere utile la creazione di progetti da presentare per il tramite i bandi comunali che ogni tanto escono anche per coinvolgere e trovare anche un ruolo a persone che magari non hanno lavoro. Dalla discussione inoltre è emerso che l’eccessiva introduzione di regole potrebbe avere l’effetto contrario, come ad es. per la movida aversana, spingendo i giovani a trasgredire ed ad infrangere le regole stesse. Anche associazioni quali la pro- loco aversana non coinvolgono come prima ed è inoltre difficile parlare il loro linguaggio, sarebbero necessarie politche ad hoc per coinvolere le persone anche a livello locale. Anche a Frattaminore vi è lo stesso problema, mancato coinvolgimento giovanile sarebbe necessario creare enutsiasmo.

Per bypassare tutto ciò necessario intrecciare rapporti in maniera contnuativa, quali appunto forum o con organi rappresentativi ad es. di università o altri istituti, a Carinaro l’unico forum dei giovani è del PD.