Intervento degli agenti della Questura di Caserta contro i furti di autovetture

Individuata, nella notte fra venerdì e sabato scorso, a Maddaloni una banda che aveva poco prima rubato e “cannibalizzato” un veicolo.

La Polizia di Stato della Questura di Caserta, durante un servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dei furti su autovetture, ha individuato, nella notte fra venerdì e sabato scorso, a Maddaloni una banda che aveva poco prima rubato e “cannibalizzato” un veicolo. Dopo un pedinamento protratto per alcuni chilometri, la Squadra Mobile di Caserta ha intimato l’alt al gruppo criminale che viaggiava a bordo di un veicolo provento di furto e di un furgone.

Ne è derivato un lungo inseguimento che si è concluso in località Crispano dove i malviventi sono stati costretti ad abbandonare i mezzi e proseguire la fuga a bordo di una terza macchina facendo perdere le loro tracce. All’interno del veicolo utilizzato dalla banda, la Polizia di Stato ha recuperato il blocco motore e parti di carrozzeria e di interni di una Renault “Capture” rubata poco prima in strada.