AGM Servizi Sanitari 582×215

Juve-Napoli 3-0 a tavolino e penalizzazione per i partenopei

La querelle tra Juventus e Napoli sulla mancata disputa del match allo Juventus  Stadium  di Torino si stava portando avanti da un po’, rinvii, contro rinvii, richieste di documenti e non solo. Alla fine il verdetto è giunto, Juventus-Napoli finisce 3-0 a tavolino. E’ questo il verdetto del giudice sportivo Gerardo Mastrandea dopo l’annullamento del big match della terza giornata di campionato in programma domenica 4 ottobre. La squadra azzurra non si era presentata all’Allianz Stadium dopo l’intervento dell‘Asl di Napoli a seguito delle positività di Elmas e Zielinski al covid 19.

Non solo vi è anche di più: il giudice sportivo, nella decisione presa ha anche deciso di infliggere alla squadra di Gattuso un punto di penalizzazione in classifica. Il Napoli nei giorni scorsi aveva preannunciato il possibile ricorso: comincia la battaglia legale con la Lega di Serie A che fin da subito si era schierata per giocare.

Per il giudice “il reclamo proposto dal Napoli in ordine alla regolarità della gara è da ritenersi inammissibile, trattandosi di strumento chiaramente dedicato alla contestazione di gare disputate”.

Questo il comunicato: “In scioglimento della riserva di cui al Comunicato del 6 ottobre 2020, il Giudice delibera di applicare alla Società sportiva calcio Napoli le sanzioni previste dall’art. 53 NOIF per la mancata disputa della gara in oggetto, in particolare la perdita della gara per 0-3 e la penalizzazione di un punto in classifica per la stagione sportiva 2020/21. Dichiara inammissibile, e comunque respinge nel merito il reclamo avverso la regolarità della gara proposto dal Napoli. Rimette agli atti della procura federale per le valutazioni e determinazioni di competenza”.

Non sono da escludere ulteriori colpi di scena con i partenopei che potrebbero ricorrere alla giustizia federale impugnando la sentenza, di certo a questo punto sorge spontanea una considerazione, ma il veto dell’ASL della Campania allora non valeva a nulla??

In qualche modo forse si è voluto scongiurare di creare precedenti pericolosi di certo continueranno ancora le polemiche al di là della ormai nota rivalità tra i due club.