JUVECASERTA. Avanza l’ipotesi dell’A2, wild card o acquisto del titolo sportivo

CASERTA – Stanno prendendo sempre più consistenza i rumors che vedrebbero la Juvecaserta prendere parte al campionato di A2. Ad oggi non c’è nulla di ufficiale, ma ciò che traspare è il fatto che la società pare abbia nelle proprie mani un qualcosa di concreto.

Due sono le ipotesi che in questo momento la società del patron Iavazzi starebbe vagliando: la prima, quella più quotata, riguarderebbe la possibilità di avere accesso all’A2 tramite wild card sfruttando il “peso cestistico” del presidente onorario Gianfranco Maggiò, molto stimato dai vertici della Lega Nazionale Pallacanestro; la seconda invece, molto meno probabile, riguarderebbe la rilevazione di un titolo sportivo di un’altra società purché ovviamente quest’ultima abbia il diritto a disputare la serie A2.

In effetti, ad avvalorare i rumors, sarebbe sicuramente l’ingaggio di Nando Gentile come coach della Juvecaserta (il cui “ritorno in patria” potrebbe però essere stato dettato anche esclusivamente da motivazioni di natura affettiva ed identitaria), ma soprattutto il ritorno di Domenico Papa uno dei migliori preparatori atletici presenti sul palcoscenico italiano.

Intanto arrivano aggiornamenti anche dal fronte della cessione societaria dopo una richiesta avanzata dal Club Ornella Maggiò. Questa mattina infatti il patron Lello Iavazzi si è incontrato con Nicola Turco, il presidente della Volalto 2.0 che ricordiamo quest’anno ha conquistato la promozione nella massima serie della pallavolo femminile italiana, e con ogni probabilità l’incontro è servito proprio per parlare della probabile cessione.

Insomma il futuro della Juvecaserta resta ancora da delineare, ma intanto godiamoci questi rumors che ci fanno sicuramente ben sperare.