Juvecaserta, le aspettative da qui alla fine della stagione

All’inizio della stagione gli obiettivi erano ben diversi, però poi le diverse difficoltà incontrate, anche a livello di collettivo, non hanno permesso di evitare un campionato molto al di sotto delle aspettative. E anche una grande come la Juvecaserta si ritrova a lottare per i playout.

Una posizione che di sicuro non può far piacere ai tifosi campani che, però, metterebbero la mano sul fuoco sulla permanenza nella seconda serie italiana della Juve. Scommettere sulla salvezza diretta di Caserta, tra l’altro, è davvero molto semplice, dal momento che ci sono tantissime piattaforme d’azzardo, ormai, su cui poter piazzare una puntata in modo semplice e rapido, anche direttamente dal proprio smartphone. Ci sono vari sistemi scommesse che si possono sfruttare, tra l’altro, per alzare la somma che si potrebbe portare a casa: certo, prima di provarci, è bene probabilmente acquisire una certa esperienza con questi sistemi, scoprendo il loro funzionamento sotto ogni aspetto.

La vittoria contro Orzinuovi dà nuove speranze di salvezza diretta

Fortunatamente contro Orzinuovi, in quella che probabilmente era la partita più importante dell’anno, è arrivata una vittoria che ha allontanato lo spettro della retrocessione diretta, ma in realtà è ancora tutto nelle mani della stessa Juve: saprà farsi del male la squadra di Gentile oppure dare continuità a questo momento di rinnovata positività?

Prima della vittoria, molto sofferta, contro Orzinuovi, infatti, Caserta ne aveva perse sei in fila, ritrovandosi mestamente all’ultimo posto in graduatoria. Come si può facilmente intuire, coach Gentile era letteralmente imbufalito, senza però riuscire a trovare una contromisura anche all’infortunio di Marco Giuri.

Il problema è che le difficoltà sono state veramente tantissime e c’è bisogno di essere molto forti a livello mentale per poterle affrontare una volta alla volta e superarle. C’è da lottare, questo è innegabile. C’è da provare a spingersi oltre quelli che sono i propri limiti acclarati. E anche questo non si può negare.

L’aver salvato quantomeno la differenza canestri nella sfida precedente contro San Severo è stato un raggio di luce da non sottovalutare, ma serve obbligatoriamente dare continuità, anche se il calendario ora si fa molto complicato.

Quali sono i prossimi impegni

All’orizzonte, adesso, si stagliano due impegni che definire difficili: il primo è legato alla trasferta di Mantova, che sarà estremamente complicata. Infatti, i lombardi stanno lottando per le prime posizioni e sono in piena corsa playoff. A quota 26 punti, infatti, si trovano attualmente al quinto posto, ma la terza piazza occupata da Verona dista solamente due punti e sicuramente non vorranno perdere il passo delle prime.

Nella giornata successiva, l’impegno sarà ancora più probante e complicato, dal momento che servirà senz’altro gettare il cuore oltre l’ostacolo. Infatti, a Caserta arriverà Ferrara, che si trova al quarto posto in classifica, a quota 26 punti in coabitazione proprio con Mantova. Un altro impegno di lusso, in cui servirà fare la classica partita senza errori per cercare di giocarsela fino in fondo.

Infine, l’ultimo impegno della stagione sarà in casa dell’Urania Milano, che si trova a quota 24 punti, in piena corsa playoff. Si tratta di un’altra partita molto complicata, soprattutto per via del fatto che servirà anche in questo caso una vera e propria impresa per pensare di espugnare il campo della squadra meneghina.

Considerando la situazione molto equilibrata in classifica, con tre squadre a quota 18, tra cui San Severo e Montegranaro, con Imola e Piacenza a quota 20, c’è veramente da vivere con il fiato in gola le ultime tre partite della regular-season. È chiaro che Caserta, se vuole la salvezza diretta, deve quantomeno prendersi due punti nelle prossime tre partite: attualmente andrebbe ai playout e, probabilmente, sarebbe meglio incontrare l’Agribertocchi piuttosto che Roseto, dal momento che gli abruzzesi hanno avuto la meglio in tutti e due gli scontri in stagione.