LA CASERTANA CORSARA A CAVA DE TIRRENI

Cava de Tirreni – Maiuri (alla prima in panchina dopo la squalifica di domenica scorsa) butta dentro la mischia Germinale dal 1’ per dare peso all’attacco e conferma per il resto la squadra delle ultime uscite; gli fa spazio Vivacqua che comincia dalla panchina dove si accomodano anche capitan De Rosa e l’ex falchetto Matera. Saranno Senesi e Russotto a completare il trio offensivo metelliano. L’ex tecnico dei falchetti si dimostra più pragmatico rispetto ai suoi predecessori sfoltendo la lista degli under in campo. Guidi recupera Buschiazzo (rientrante dalla squalifica) e Pacilli che va ad affiancare Cuppone, mentre sul fronte offensivo destro figura Matese che non ha demeritato quando è stato chiamato in causa nel match col Bari. Esordio dal 1’ per l’ex della partita Vincenzo Polito (classe ’99) che finora aveva collezionato solo 2 panchine; torna seppure solo in panchina Gigi Castaldo dove riprendono posto dopo la maglia da titolare contro il Bari sia Santoro che Varesanovic.

Il derby delle conferme va alla Casertana che sbanca il “Simonetta Lamberti” con una rete al minuto 85 di Carillo. Il nome del 24enne difensore centrale è la prima conferma: terzo gol stagionale dopo le reti al Potenza e al Francavilla.

Conferme amare per la Cavese che cade ancora una volta sul proprio campo (settimo ko casalingo consecutivo), seconda sconfitta di fila per Enzo Maiuri. Ma, a dire il vero, il pari sarebbe stato il risultato più giusto: i metelliani hanno fatto molto di più nel primo tempo. Nella ripresa tanto equilibrio e ritmi col tempo calati a causa del campo pesante.

Proprio mentre il pari sembrava ormai da controfirmare, è arrivata l’inzuccata di Luigi Carillo che è stato lasciato colpevolmente solo in area ed in terzo tempo sugli sviluppi di un corner ha regalato i tre punti agli ospiti, inguaiando ancora di più la situazione della Cavese.

Cavese-Casertana 0-1

Rete: 41’st Carillo

CAVESE (4-3-3): Bisogno; Tazza, Matino, De Franco, Semeraro; Cuccurullo, Favasuli, Esposito; Senesi, Germinale, Russotto. A disp.:  D’Andrea, Paduano, Ricchi, Migliorini, Pompetti, De Paoli, De Rosa, Onisa, Marzupio, Montaperto, Matera, Vivacqua. All. Maiuri

CASERTANA (4-3-1-2): Avella; Hadziosmanovic, Carillo, Buschiazzo, Polito; Matese, Bordin, Izzillo; Icardi; Pacilli, Cuppone. A disp.: Dekic, Zivkovic, Petito, Santoro, De Sarlo, Ciriello, Origlia, Varesanovic, De Lucia, Castaldo, Setola. All. Guidi

Arbitro: Arace di Lugo di Romagna