La frazione di Falciano già pronta per i festeggiamenti del 15 agosto in onore della Madonna Assunta

A Falciano si respira aria di gran festa per cinque giorni dedicati alla Madonna Assunta

Caserta – Ogni anno i residenti della frazione di Falciano sono registi e protagonisti di una grande festa: l’ assunzione in cielo di Maria S.S.

Non solo nell’ ambito della Parrocchia dei Santi Gennaro e Giuseppe – Chiesa di SS. Assunta ma in ogni portone della frazione ci si da da fare. Dal 13 al 17 agosto ogni anno sono 5 giorni che uniscono il sacro al profano: dalle funzioni liturgiche al lancio di bombe di carta, dalla presenza del Vescovo S.E. Mons. Giovanni D’Alise al concerto di Tullio De Piscopo. Poi la Banda musicale Città di Caserta, i fuochi pirotecnici, stand e sorprese gastronomiche. Le funzioni religiose sono iniziate il 5 agosto.

Programma ricco e poliedrico, per tutte le età, lo proponiamo per i giorni dal 12 al 17:

12 /13/14 agosto Triduo Solenne – Predicato da Don Eduardo Scognamiglio vice direttore del Consiglio Regionale delle Chiese della Campania. 18.30 Santo Rosario  a seguire alle 19:00. Santa Messa.                                             13 agosto  Alle 18.00 Santo Rosario a seguire Santa Messa, alle 18.30, per tutti i membri dell’ Ass. ne accollatori, pompeane e della confraternita di S. Giuseppe. Alle 19.30 pedalata associativa. Alle 21,00 ” Festa del socio” a cura dell’ Ass. ne Accollatori.

14 agosto Ore 12.00 Il suono festoso delle campane ed il lancio di bombe carta annunceranno l’ inizio dei festeggiamenti. Alle 18.30 Santo Rosario e Litanie. Alle 19:00 Santa Messa con la partecipazione di vari gruppi accollatori della città di Caserta. Alle 19.30 Benedizione e distribuzione del pane benedetto presso la Chiesa dell’ Assunta. Alle 20:00 Inizio veglia Mariana, canto dei primi vespri della solennità con il canto dell’ AKATHISTOS. Alle 21.00 In piazza Vetrano la serata sarà allietata dal concerto del noto artista Tullio De Piscopo.

15 agosto Ore 7.00 Tradizionale celebrazione delle “100 croci e 100 Ave Maria” per acquisto indulgenza plenaria con partenza dalla Chiesa Parrocchiale. Alle 8.00 Santa Messa della Solennità. Alle 9.00 Lancio di bombe carta ( offerta dal popolo di Falciano). Alle 11.00 Santa Messa Solenne in musica : Maestro Maria Capone (voce soprano) Maestro Livio Granata (violino) Pietro Granata (pianoforte). Ore 17.00 Deposizione corona ai caduti in guerra. Alle 17.30 Accoglienza del Vescovo S. E. Mons. Giovanni D’ Alise presso la Parrocchia dei Santi Gennaro e Giuseppe. Alle 18.00 Solenne celebrazione in musica presieduta da S. E. Il Vescovo e dai Parroci delle Parrocchie vicine. Alle 19:00 Processione del Simulacro della Madonna Assunta per tutte le strade del quartiere con la partecipazione della Banda Musicale “Città di Caserta” e della Ass. ne Pompeane degli affiliati all’ antichissima Confraternita di S. Giuseppe, dei giovani dell’ Ass. ne Accollatori Maria SS. Assunta e delle varie Ass. ni. Alle 23.45 Fuochi artificiali.

16 agosto Alle 10.30 Santa Messa Solenne di ringraziamento con la partecipazione dell’ Orchestra “Johann Strauss” diretta dal Maestro Prof. Nino Damiano. Alle 21.00 In largo dell’ Assunta la serata sarà allietata da uno spettacolo musicale :Orchestra Bella Estate. Esibizione comica di Maria Bolignano direttamente da Made in Sud, esibizione del noto artista napoletano Enzo Caradonna.

17 agosto Alle 17.00 Giochi popolari presso la Chiesa Maria SS. Assunta. Alle 22.00 “Aspettando sotto le stelle” Sorprese gastronomiche per tutti i presenti in attesa dei fuochi d’ artificio che chiuderanno i festeggiamenti.

Naturalmente, come ogni anno, ciò é possibile anche e soprattutto al lavoro sinergico di persone come il Presidente del Comitato Festeggiamenti Don Matteo Coppola, l’Amministratore delegato Fiorenzo Marzo, il suo vice Michele Marzo, l’ economo Antonio Capone, e non da ultimo il responsabile dei biglietti Carmine Ricciardi.

Solo grazie alla disponibilità loro e di tanti altri comuni residenti é possibile realizzare feste liturgiche così belle.