La JuveCaserta comincia bene il nuovo anno

Caserta ha trovato iniziative vincenti

Comincia con il piede giusto il nuovo anno dello Sporting Club Juvecaserta che si è imposto per 83-77 sull’Assigeco Piacenza al termine di un confronto che è stato sempre equilibrato con vantaggi da una parte e dall’altra che non ha mai raggiunto la doppia cifra.
In avvio di gara è stata la squadra di casa a partire meglio con un 12-3 firmato da Allen, Cusin ed Hassan. La reazione degli ospiti ha avuto la spinta decisiva da Ferguson, ma Caserta ha trovato iniziative vincenti anche da Mike Carlson che ha consentito alla squadra di casa di mantenere sempre il comando della gara, anche se con margini più ridotti rispetto all’inizio. Piacenza è arrivata in più occasioni ad un solo possesso, ma non è mai riuscita a trovare il sorpasso, mentre la Juvecaserta ha trovato con Bianchi la tripla sulla sirena che ha determinato il 26-21 di fine primo quarto. Due canestri consecutivi di Ferguson ed uno di Gasparin, ad inizio secondo quarto, hanno dato il primo vantaggio agli ospiti (26-27) interrotto solo momentaneamente da Allen. Una tripla di Piccoli ed un canestro di Rota hanno allargato la forbice (28-32) con Piacenza che ha continuato a comandare nel punteggio nonostante le conclusioni di Allen e Giuri, sfruttando anche i tanti viaggi in lunetta (ben 11 i liberi tentati nei secondi 10’ contro i 3 dei casertani). Ancora una tripla sulla sirena, questa volta di Giuri, ha consentito ai padroni di casa di andare al riposo sul 40-41. Dopo l’intervallo lungo è stato Carlson a cercare il break con cinque punti consecutivi, subito bilanciati da quelli di Hall e Ferguson. La partita è, poi, proseguita con vantaggi minimi ed alternati con Piacenza che è stata brava a sfruttare i secondi possessi da rimbalzo offensivo. Due triple consecutive di Santiangeli nell’ultimo minuto hanno consentito agli ospiti di prendere sei punti di vantaggio, ridotti a quattro da Paci prima dell’ultimo intervallo. Ed è stato lo stesso centro ad aprile l’ultimo periodo di gioco con un a buona iniziativa prima del 2/2 dalla lunetta di Allen che ha rimesso la partita in equilibrio. Tre punti consecutivi di Santiangeli hanno ridato un possesso pieno di vantaggio ai piacentini annullato da un canestro in contropiede di Hassan con fallo subito. Alla successiva tripla di Ferguson ha risposto Carlson nello stesso modo ed è stato sempre il lungo americano a pareggiare la successiva iniziativa di Hall (73-73). Bianchi ha riportato i padroni di casa in vantaggio, Ferguson dalla lunetta ha realizzato solo un libero e da quel momento per Piacenza è stato un continuo inseguire con Giuri e Cusin che, sempre dalla linea della carità, hanno portato a +4 il vantaggio di Caserta. Una tripla di Hassan con fallo subito dà ai padroni di casa il +7 (81-74) prima di un discutibile antisportivo fischiato a Cusin che ha dato la possibilità ad Hall di realizzare un libero e, poi, cercare il tiro dalla distanza. I padroni di casa, però, hanno ripreso il controllo dei rimbalzi e, dopo il canestro di Bianchi, la positiva entrata di Gasparin è servita solo a fissare il punteggio finale (83-77).

Sporting Club Juvecaserta – Assigeco Piacenza 83-77
(26-21, 40-41,61-65)
Caserta: Mastroianni ne, Allen 22, Bianchi 9, Valentini, Paci 6, Carlson 21, Hassan 9, Del Vaglio ne, D’Aiello ne, Giuri 8, Cusin 8, Turel. Allenatore: Gentile
Piacenza: Ferraro, Montanari ne, Ferguson 21, Molinaro 6, Rota 2, Gasparin 10, Piccoli 7, Ihedioha 4, Santiangeli 13, Hall 14. Allenatore: Ceccarelli
Arbitri: Calorio di Brindisi, Valzani di Milano e Tarascio di Priolo (SR)
Caserta: tiri da 2 22/38 (58%), 7/22 (32%), liberi 18/21 (86%), rimbalzi 36 di cui 7 offensivi, assist 9
Piacenza: tiri da 2 18/34 (53%), 11/62 (31%), liberi 8/19 (42%), rimbalzi 41 di cui 17 offensivi, assist 11

Risultati: Caserta-Assigeco Piacenza 83-77, Imola-Roseto 84-62, Poderosa Montegranaro-Orzinuovi 95-93, Ravenna-Verona 69-65, San Severo-Forlì 62-63, Udine-Urania Milano 85-90, Mantova-Ferrara 67-69.

Classifica:

  • Ravenna 26
  • Mantova 20
  • Forlì 20
  • Udine 18
  • Ferrara 18
  • Imola 18
  • Urania Milano 16
  • Caserta 16
  • Verona 16
  • Assigeco Piacenza 16
  • Roseto 12
  • Poderosa Montegranaro 12
  • San Severo 10
  • Orzinuovi 6