La Sinuessa cade ancora nel finale…sfida salvezza ai Sanniti!

Redazione a cura di Fiore D’agostino

Sfida salvezza all’Elysium Village dove la Sinuessa Mondragone ospita i Sanniti Five Soccer. In palio ci sono punti fondamentali per la salvezza per entrambe le compagini. Inizo convincente per la Sinuessa che con Zottola arriva subito alla conclusione. Al 3 primo tentativo per gli ospiti con De Luca che calcia al lato. Al 4 è di nuovo Zottola,stavolta servito da Orlando, ma calcia fuori. Gli ospiti fanno sul serio con Muscetti che calcia sulla traversa. La Sinuessa si scuote ed è pericolosa ancora con Zottola e Basile. I sanniti impegnano Di Toro con De Luca, poi è il palo colpito da Mandato a tenere la partita ferma sullo 0 a 0. All’8 ci prova ancora Basile con schema da piazzato. Al 9 grande doppio intervento di Di Toro che neutralizza le incursioni di Landolfi. Al 12 Verrengia va vicino al vantaggio ma il portiere sventa la minaccia. Al 14 ancora un super Di Toro devia sul palo una conclusione di Lanni. I Mondragonesi rispondono con una girata di Verolla neutralizzata e una conclusione di Basile che ha lo stesso destino. Al 19 ci prova Capitan Esposito da piazzato ma la conclusione non impensierisce il portiere. Al 20 ancora i Sanniti vicinissimi al vantaggio con  Lanni che centra un altro legno, un minuto dopo è De Luca a divorarsi il vantaggio. Il primo tempo si conclude con una parata di Di Toro su Mandato e le conclusioni di Zottola e Basile.
Seconda frazione che si apre con un lampo di Basile che porta in vantaggio i domiziani per 1 a 0. Il vantaggio è solo illusorio, Landolfi riporta subito i Sanniti sul pari. La Sinuessa non ci sta e si riporta in avanti con Basile ma il portiere neutralizza. All’11 grande assist di Esposito che serve Zottola per il nuovo vantaggio Sinuessa. I Sanniti però non si scompomgono e trovano ancora una volta il pari immediato con Lanni. Si gioca colpo su colpo e al 15 la Sinuessa ancora vicinissima al vantaggio con Esposito che a botta sicura calcia sull’estremo difensore.Al 20 Basile suona la carica ma il portiere neutralizza. Al 24 Di Toro sventa su Mandato. Al 26 la svolta, tiro libero di Lanni che batte Di Toro e porta gli ospiti in vantaggio 3 a 2. Al 28 Mandato legittima il vantaggio siglando il 4 a 2. Finisce così un’altra sfida amara per la Sinuessa che vede sfumare per la terza volta la vittoria negli ultimi fatidici 5 minuti finali. Lode ai Sanniti che dal canto loro hanno risposto colpo su colpo.