Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

L’ALLERTA METEO PER LA PROTEZIONE CIVILE CAMPANA DOVREBBE TERMINARE DOMANI

DI GIANCLAUDIO DE ZOTTIS

 

 

Campania – pubblichiamo un aggiornamento sull’ondata di maltempo temporalesca che sta flagellando l’Italia e che sembra stia finalmente per finire.

Il bollettino della protezione civile sull’allerta meteo è stato prorogato sino alle 20.00 di domani per quanto concerne la Campania.

Ci sono zone più critiche con bollino arancione e parliamo della zona 1 di Napoli, le isole, l’area Vesuviana; zona 2 (alto volturno e Matese); zona 3 (Penisola Sorrentina – costiera Amalfitana – Monti di Sarno e monti Picentini); zona 5 (Alto Cilento) e 8 (Basso Cilento). Nelle altre aree ossia la quattro e la sette (l’Irpinia, il SAnnio e Tanagro) permane anche in questo caso la proroga di 24 ore con bollino giallo.

 

 

 

Le enormi precipitazioni hanno portato a colate di fango misto a prodotti di combustione derivante da incendi di quest’estate nella zona di Terzigno (NA) ed Angri (SA).

Allagamenti a Scafati, Castel S. Giorgio con la rottura di un argine delle Solofrana, problemi a Positano, a Caserta e provincia, ma anche a Benevento nel salernitano.

Problemi riscontrati a Napoli alla metropolitana, a Caserta e Salerno inondazioni di strade sottopassaggi con il pluviometro che ha registrato il superamento della soglia di allarme.

Squadre di volontari in azione dalla notte di ieri , praticamente l’inizio dei nubifragi.

Per chi dovesse avere bisogno di qualsiasi cosa lasciamo i contatti qui di seguito della protezione civile:

sede operativa 800.0232525  –  081 2323 111  –  0812323812

 

 

 

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale