Le Segreterie Provinciali di Fim-Fiom-Uilm-Uglm-Failms denunciano la grave situazione dei Lavoratori della OMA SUD S.p.A. di Capua.

Le Organizzazioni Sindacali, unitamente ai lavoratori, organizzeranno un presidio alla Prefettura di Caserta per lunedì 6 maggio 2019 alle ore 09:30.

Ultimo e grave atto di una drammatica crisi aziendale è la procedura di licenziamenti collettivi per cessazione di attività avviata il 13 marzo 2019. Tale scelta mette sul lastrico oltre cento famiglie monoreddito che da molti mesi sono senza alcun sostegno al reddito.

La situazione attuale crea un drammatico disagio sociale che potrebbe sfociare in situazioni ingestibili e ad atti di disperazione imprevedibili.
Per l’elevato quadro di criticità le Organizzazioni Sindacali ritengonoimprocrastinabile il coinvolgimento diretto dei Ministeri competenti.

La crisi industriale, l’assenza di politiche industriali, la mancanza di investimentipubblici e privati continuano a mettere in difficoltà la Provincia di Caserta,l’emergenza occupazionale del territorio va affrontata con immediatezza e con azioni concrete da parte del Governo Nazionale, prima che sia troppo tardi.

Le Organizzazioni Sindacali, unitamente ai lavoratori, organizzeranno un presidio alla Prefettura di Caserta per lunedì 6 maggio c.m. alle ore 09:30.