Lo strano caso dei raccoglitori di vestiti spariti da Caserta

E’ da un po’ di tempo che a Caserta, è successo un episodio abbastanza curioso, per non dire strano: i raccoglitori di vestiti usati sono praticamente spariti dalla città capoluogo di provincia. Sino a qualche mese fa ve nè erano parecchi anche più di uno, dislocati per essere precisi nell’area ex Saint Gobain (a pochi metri dall’ex Crowne Plaza ora Golden Tulip hotel) e all’ interno del parcheggio Famila del centro integrato Iperion.

Da parecchi giorni i predetti raccoglitori non ci sono più. I raccoglitori gialli, erano presi di mira da zingari che spesso e volentieri andavano a rovistare tra i vestiti a terra e dai cd ‘pezzari’ coloro che con i furgoni vanno a fare i mercati rionali e non solo nei vari paesi in tutta la provincia di Caserta e non solo girando magari anche la Campania.

Qualche domanda sorge spontanea ossia, in primis di chi è la gestione dei predetti raccoglitori? A chi sono affidati a quale ditta? Come vengono smaltiti i vestiti dopo la raccolta? A chi vanno distribuiti gli abiti usati?

Speriamo che il nostro articolo serva da segnalazione e possa far pervenire anche qualche risposta alle domande che abbiamo posto