LUSCIANO. RACCONTIAMOCI… IL NATALE 2017 SI PARTE DOMENICA CON I MERCATINI IN CONFERENZA STAMPA ANNUNCIO A SORPRESA DEL SINDACO: “IL 7 DICEMBRE SCIOGLIERO’ LA RISERVA SULLA MIA CANDIDATURA”

“Un cartellone che premia gli sforzi di questa amministrazione, che tanto si è prodigata per ottenere il finanziamento e dare vita al cartellone di eccellenza Raccontiamoci… il Natale 2017”. Così Nicola Esposito, sindaco di Lusciano, ha esordito durante la gremita conferenza stampa di questa mattina, nella sala giunta del Comune.

“La nostra vicinanza al territorio è confermata dall’impegno che abbiamo profuso per coinvolgere tutte le parti sociali che ne fanno parte – ha continuato il primo cittadino – I cittadini ma anche gli imprenditori di Lusciano ci hanno dato fiducia e noi non li abbandoneremo”.

A prendere la parola è stato poi l’assessore alla Cultura e agli Spettacoli, Raffaele Esposito, che ha spiegato come il cartellone “Raccontiamoci… il Natale 2017” rientri in un progetto cofinanziato dall’Unione Europea, dallo Stato Italiano e dalla Regione Campania, nell’ambito del Poc Campania Fesr 2014-2020.

“Abbiamo invitato artisti di calibro internazionale come Katia Ricciarelli e Joy Garrison. In particolar modo Katia Ricciarelli ci ha raccontato di avere dei legami con l’agro aversano, dove abitano alcuni suoi parenti. Per questo sarà doppiamente un onore ospitarla”, ha concluso.

La parola è poi passata alla presidente della Pro Loco “Orizzonti Comuni”, Antonella Bocchetti, che ha realizzato, di concerto con l’assessore Esposito, il cartellone. “Gli adulti potranno godere degli eventi mentre, contestualmente, sarà prevista animazione per i più piccoli, cosicché anche questi ultimi possano trascorrere ore di divertimento. Il Natale è soprattutto per loro e noi abbiamo voluto, con questo cartellone, trasmettere il clima e lo spirito natalizio. I numerosi eventi partiranno domenica 3 dicembre alle ore 18, in piazza Chiesa, con i mercatini per caso, spettacolo di artisti di strada e degustazione di prodotti tipici locali. La Pro Loco ha siglato un partenariato con due delle principali aziende luscianesi: caseificio Costanzo e i Borboni, ma ha coinvolto anche moltissime pasticcerie della zona, che offriranno momenti di degustazione”.

Al termine della conferenza stampa il sindaco Nicola Esposito, ai giornalisti che gli chiedevano un bilancio di questo quinto Natale trascorso con la fascia tricolore, ha annunciato a sorpresa: “Il 7 dicembre scioglierò la riserva, cioè se ricandidarmi o meno. Scenderò nuovamente in campo se la maggioranza me lo chiederà, oppure sono pronto a fare un passo indietro. Insieme alla mia squadra abbiamo dimostrato di aver risposto con i fatti a chi parla solo per il gusto di parlare. Prima di Natale faremo, inoltre, un altro grande regalo alla cittadinanza: l’inaugurazione della scuola di via Boccaccio. L’ennesima promessa ai concittadini che abbiamo mantenuto, tenendo sempre conto delle lungaggini burocratiche, che certo non agevolano il lavoro delle amministrazioni volenterose e trasparenti come la nostra”.