MADDALONI. Blocco della raccolta dell’umido, arriva l’ordinanza

MADDALONI – Pubblicata l’ordinanza a firma del vicesindaco Gigi Bove e del funzionario Cerreto che impone ai cittadini maddalonesi di non depositare la frazione umida nei giorni stabiliti. In base ai turno della differenziata, a partire dalla data odierna , 27 c.m. fino a data da stabilirsi. Il divieto vale anche per il deposito di erba e potatura all’isola ecologica, a causa dell’impossibilità della ditta “Buttol srl“, affidataria del servizio, di poter conferire la frazione umida presso l’impianto di smaltimento gestito dalla Gesia Spa  Una situazione di disagio enorme per i cittadini che diventa insostenibile dato il gran caldo.

Sulla questione interviene l’assessore Liccardo che, raggiunto telefonicamente, ci informa che è stata inoltrata prontamente richiesta agli organi competenti per la convocazione di un tavolo tecnico per risolvere questa emergenza, oltre all’attivazione di un procedura di urgenza per domani alle ore 12,00 dove sono state invitate 11 ditte per risolvere il problema del conferimento.