Maddaloni. Continua l’opera di solidarietà dei Briganti Calatini

Il periodo di lockdown è terminato da un bel po’, ma i problemi che ha generato e la crisi sistemica sono oggi più vivi che mai. Famiglie in difficoltà, persone che hanno perso il lavoro, debiti che si sono accumulati. Insomma per tanti è ancora dura.
La generosità e l’impegno di chi ha sposato un progetto sociale invece continua ora come allora. Forse in modo più discreto e silenzioso, ma presente sul territorio. Il brigante Struffolino continua a ritirare ogni domenica almeno 12 kg di cozze alla pescheria “I sapori del mare” di via Napoli che vengono date a famiglie in difficoltà. Ieri che era il suo compleanno, Struffolino è stato chiamato dal panificio Paneciok che ha voluto fargli un regalo magnifico: un quantitativo notevole di generi alimentari e di prima necessità che il brigante oggi ha donato alle famiglie che sta sostenendo da mesi ormai.
Un babbo natale in versione estiva si aggira con il suo furgoncino sotto il sole di luglio portando un sorriso e un po’ di sollievo a chi ne ha bisogno. Grazie Giosué ed auguri dalla nostra redazione.