Maddaloni. Enzo De Angelis unisce idealmente la città con il suo inno

Lo ha fatto venerdì e lo ha replicato sabato. Enzo De Angelis, musicista maddalonese che ha scritto e composto una canzone che può definirsi l’inno della città , A Mataluna, è salito sul tetto del palazzo, in tutta sicurezza e in solitudine, dove abita e ha cominciato a cantare. A lui tanto concittadini si sono uniti, facendo partire in contemporanea la sua canzone.

“E’ stato un  modo per alleviare un pò la tensione di questi momenti” ci ha raccontato. “La musica unisce, è terapeutica per l’anima. Volevo mandare un messaggio di serenità e farci sentire più vicini con la musica e con un momento di preghiera”.

La canzone, che è uscita nel 2018, già nota e proposta con successo in varie occasioni, oggi, in questa circostanza, si consacra inno di Maddaloni e dei maddalonesi.

Abbiamo chiesto a Enzo di ripetere l’iniziativa. Probabilmente nella prossima settimana si replicherà. Lo apprenderete dal nostro giornale.

Intanto vi invitiamo a rivivere, grazie al video, questo bellissimo momento