Maddaloni. I VIDEO. Settimane di lavori per realizzare barriere architettoniche

Da oltre un mese sono terminati i lavori di riqualificazione della stazione di Maddaloni. La montagna ha partorito il topolino, come si suol dire. Sono apparse infatti delle “ringhiere” potremmo definirle, che dal loro posizionamento si desume servano a scongiurare il passaggio dei pedoni quando le sbarre sono abbassate.
Molteplici segnalazioni ci hanno evidenziato l’inutilità di queste barriere. Non solo molti riescono comunque a passare sotto le sbarre o percorrendo a fil di marciapiede nel poco spazio rimasto.
Ma il paradosso è che si ostacola il transito ai diversamente abili ai quali non è possibile prendere il treno. Una doppia barriera
che il videomaker Angelo Carfora, che ringraziamo per la gentile concessione, ha ben evidenziato, meglio delle nostre parole con i 2 video che trovate in apertura dell’articolo.