Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

Maddaloni. Iniziativa della Lega col patrocinio del Comune, il PD: “Una vergogna senza precedenti”

E’ polemica a Maddaloni per la scelta dell’Amministrazione guidata dal sindaco Andrea De Filippo di concedere il patrocinio del Comune per un evento che vede tra i suoi relatori, oltre allo stesso primo cittadino, il candidato leghista alle prossime elezioni europee Valentino Grant.

Questa amministrazione – ha commentato il segretario del Partito Democratico Alfonso Formatoha definitivamente perso il senso della vergogna, sconfinando nel terreno della violazione delle più elementari pratiche di esercizio della democrazia e di buon senso. Per il giorno 15 maggio il Comune di Maddaloni ha organizzato, col proprio simbolo e col proprio patrocinio, un evento di carattere elettorale con Valentino Grant, candidato per la Lega – Salvini Premier alle prossime elezioni europee. Lo hanno fatto a soli 11 giorni dal voto ed in uno dei luoghi di proprietà di tutti i maddalonesi: la biblioteca comunale. Il tutto, con la partecipazione del Movimento Maddaloni Green di Bruno Cortese, l’ormai famigerato pasdaran della Rivoluzione Cortese. Maddaloni nel Cuore e tutte le forze della maggioranza hanno piena facoltà di orientare il proprio percorso politico verso le forze politiche che sono rappresentate a livello nazionale, ma hanno l’obbligo di farlo senza utilizzare l’ente ed i luoghi ed i simboli istituzionali”.

E’ vergognoso – conclude Formatoche l’effige del nostra città, di tutti i maddalonesi, venga utilizzata per un’iniziativa elettorale. Mai il nostro comune si era ridotto a tanto per scopi elettorali. Questa non è democrazia, questa non è la Maddaloni di tutti”.

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale