Maddaloni. L’ex attiivista del M5S Struffolino nominato coordinatore del nascente circolo cittadino del Movimento 24 agosto di Pino Aprile

Venerdi il primo incontro organizzativo all'Anthony Caffè

Da sempre uomo di sinistra,oggi deluso, e meridionalista convinto, Giosuele Struffolino, attivo politcamente e nel mondo social si è sempre prodigato per il proprio territorio. Da deluso della sinistra, come molti, aveva aderito da subito al Movimento 5 Stelle, vedendo una speranza di rinascita ed una concreta possibilità di partecipazione democratica. E’ stato in città uno degli attivisti più in vista, promotore e animatore di varie iniziative; ultime, in ordine  di tempo, le ricordiamo tutti, le sue dirette, seguitissime, che evidenziavano i problemi irrisolti a seguito delle promesse elettorali degli amministratori odierni, denominate “Le magie di Maddaloni”.

Struffolino, ormai ex grillino, deluso proprio dai nuovi percorsi intrapresi e dalle alleanze costruite dai pentastellati, aveva già annunciato il suo allontanamento e il suo atteggiamento fortemente critico nei loro confronti.

Questo lo ha portato ad intraprendere un nuovo cammino, più confacente alla sua indole. Galeotto l’incontro con Pino Aprile, che da pochi mesi ha fondato il Movimento 24 agosto.

Venerdì alle ore 16,00 nella sala del bar Anthony Caffè a Maddaloni alla presenza del coordinatore regionale Giuseppe Ercolino e del tesoriere Pagano ci sarà il primo incontro dei coordinatori dei nascenti circoli di vari comuni in provincia di Caserta. Molti i comuni che hanno già aderito al movimento: Aversa, Cellole, Orta di Atella solo per citarne alcuni.

Questo nuovo movimento che vuole riunire tutti i meridionalisti sta già incuriosendo molti. L’incontro sarà aperto per gli interessati, i simpatizzanti ed i curiosi.