Maddaloni. Nessun allarme, controlli di routine

Ormai anche uno starnuto genera allarmismo. Ci vogliono far vivere nella paura, ma non è giusto. Per cui abbiamo fatto una scelta di campo. Scriviamo di questo virus solo con dati certi e non per riscuotere like e visualizzazioni. Abbiamo raggiunto telefonicamente il personale medico ed infermieristico del reparto di medicina e pneumologia dell’ospedale di Maddaloni per fare chiarezza su questo ennesimo attacco si panico collettivo. Ieri è giunto al pronto soccorso di Maddaloni un paziente anziano con una broncopolmonite. Trasferito in reparto in giornata ed effettuati i primi esami, i medici hanno deciso di effettuare anche i controlli per il Coronavirus visto che la sintomatologia è affine. Pertanto, si attendono gli esiti del famoso tampone che dovrebbero arrivare in serata. Nel frattempo, a scopo precauzionale, e secondo una logica che non fa una piega, sono stati temporaneamente isolati i reparti e le persone che sono state in contatto con il paziente. Vi aggiorneremo appena avremo gli esiti certi.