Manifestazione “Il coraggio di ogni giorno” al Liceo Galileo Galilei di Mondragone

Mondragone.In occasione della Giornata nazionale della legalità celebrata oggi, ieri  gli alunni delle classi quarte del Liceo Galileo Galilei di Mondragone hanno incontrato i docenti Prof.ssa Claudia De Biase (Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale – Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli), Prof. Pierluigi De Felice (Dipartimento di Lettere e Beni Culturali Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli), il dott. Luigi Ferrucci (Presidente Nazionale della F.A.I., Federazione delle Associazioni  Antiracket e Antiusura Italiane). Il convegno in video conferenza è stato introdotto dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Antonietta Pellegrino che ha ricordato i giudici Paolo Borsellino e Giovanni Falcone e l’importanza dell’agire quotidianamente nella legalità. Tante le tematiche affrontate: gli ospiti intervenuti hanno discusso con gli studenti delle odierne storie di coraggio e di battaglie per la legalità contro l’illegalità, dal rispetto dell’ambiente all’abusivismo edilizio.  
In particolare gli studenti, colpiti dall’ultimo episodio di sversamento nel litorale Domizio, hanno posto diverse domande ai docenti  dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli  sul tema dell’ecosostenibilità ambientale e dei cambiamenti del paesaggio mondragonese nonché del litorale domitio.
L’incontro di ieri,  afferma la Dirigente Scolastica prof.ssa Antonietta Pellegrino, chiude il percorso sulla legalità previsto dal Liceo per il corrente anno scolastico e pone le basi per la continuazione nei prossimi anni, in quanto  uno dei compiti principali del Liceo Galilei Mondragone è quello di diffondere tra i giovani la cultura della legalità al fine di creare  dei futuri cittadini che agiscano all’insegna di questi importanti insegnamenti.