La dipartita dell’Assessore Antonio Golino, ha lasciato sconcertati i cittadini di Marcianise e non solo.

Le esequie domani alle ore 15.00 nella chiesa San Giovanni Paolo II in via Clanio.

Un gravissimo lutto ha colpito la comunità di Marcianise è mancato stamani, l’Assessore alle politiche sociali, Antonio Golino. Professionista della fiscalità e della previdenza sociale, era titolare di un CAF molto attento alle esigenze dei cittadini,  conosciutissimo e stimatissimo in tutta la provincia di Caserta. Antonio è stato anche molto attivo nel campo associazionistico, dapprima con l’associazione Baia Felix per la rivalutazione del litorale Domizio e successivamente  con l’Associazione CAPA Tosta 4.0, di cui è stato lo storico Presidente, occupandosi del recupero delle tradizioni sociali di Marcianise. Lascia l’addoloratissima moglie Angela e il figlio Raffaele a cui vanno le nostre sentitissime condoglianze, per una perdita irragionevole e inaspettata. L’amico di tutti sempre allegro e pacato, che sapeva in ogni occasione dire la sua con garbo e raffinatezza. La salma arriverà dall’ospedale Cardarelli di Napoli a Marcianise, domani 8 febbraio dopo le 14.00. Il sindaco Antonio Trombetta ha proclamato il lutto cittadino per il giorno giovedì 8 febbraio in concomitanza con lo svolgimento dell’esequie che si terranno in forma solenne alle ore 15 presso la Chiesa di San Giuliano Martire in San Giovanni Paolo II in via Clanio.

Buon viaggio Antonio.