Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

Matteo Salvini ha ricevuto una calorosa standing ovation al termine del suo comizio ad Aversa

Causa maltempo il Ministro Matteo Salvini ha tenuto il comizio nel teatro Metropolitan. Al termine si è recato all’Ospedale pediatrico Santobono di Napoli dove ha fatto visita ai genitori della piccola Noemi

È saltato ieri pomeriggio causa maltempo il comizio in piazza Municipio di Matteo Salvini. Il leader del Carroccio, nonché Ministro degli Interni, avrebbe dovuto tenere alle ore 18.00 un comizio pubblico in Piazza Municipio per sostenere la campagna elettorale del candidato sindaco Gianluca Golia e del candidato al Parlamento Europeo Valentino Grant ma il clima incerto ha spinto gli organizzatori a spostare il tutto al cinema Metropolitan in via Vito di Jasi.

Ad annunciare la variazione del programma è stato annunciato dal coordinatore provinciale della Lega Salvatore Mastroianni e dal commissario cittadino di Aversa Carmen D’Angelo, di concerto col coordinatore regionale Gianluca Cantalamessa e col sottosegretario di Stato Pina Castiello. Poco prima delle 19.00 Matteo Salvini, ministro dell’Interno e segretario della Lega, è arrivato al teatro Metropolitan accolto da un impressionante numero di fan che hanno riempito fino all’inverosimile la struttura e molte decine sono purtroppo rimaste fuori. Come è andata a finire? Presto detto, con una clamorosa ed incontenibile standing-ovation.

Proprio come accaduto più volte nello studio di Giovanni Floris a DiMartedì. Salvini si trovava ad Aversa per sostenere il candidato sindaco Gianluca Golia. Al termine del suo intervento, le immagini lo dimostrano, l’entusiasmo della folla è incontenibile. Va segnalato che, come sempre, erano presenti alcuni contestatori zittiti da Salvini, il quale dal palco ha loro dedicato l’ormai consueto “bacione”. Nel suo intervento, Salvini ha dichiarato guerra, ancora una volta, alla camorra “… che sconfiggeremo insieme”, annunciando che, come Ministro dell’Interno può assumere più forze dell’ordine, più vigili del fuoco, dare più soldi ai sindaci per la videosorveglianza.

“I cittadini della Campania” – ha aggiunto – “non mi hanno chiesto il reddito di cittadinanza ma di creare lavoro serio e stabile”. Al termine del comizio Salvini ha fatto una corsa all’Ospedale pediatrico Santobono ed è andato a visita la piccola Noemi rimasta ferita gravemente ad un polmone durante un agguato camorristico a Piazza Nazionale a Napoli ed ha parlato anche i genitori della piccola.

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale