MATURITÀ IN CAMPANIA/SCREENING SU PERSONALE DOCENTE E NON

L'iniziativa rientra nel progetto "Scuola Sicura", lanciato dalla Direzione Salute a dall'Assessorato all'Istruzione della Regione Campania

Napoli – Test rapidi e tamponi al personale docente e non docente saranno effettuati in Campania già a partire dai prossimi esami di maturità e, successivamente, in vista dell’apertura del prossimo anno scolastico. Per i soli esami di maturità lo screening per la sicurezza sanitaria riguarderà circa 10mila soggetti in Campania.

L’iniziativa rientra nel progetto “Scuola Sicura”, lanciato dalla Direzione Salute a dall’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania su mandato del presidente Vincenzo De Luca, nell’ambito delle “iniziative che puntano a dare sicurezza alle famiglie e a tutela dei ragazzi e delle ragazze oltre che dell’intero personale scolastico”.