Melina Cesarano e Antonio Russo in favore di Telethon e contro le malattie rare

Prosegue sino a domenica, 12 maggio 2019, Festa della Mamma, la campagna di primavera della Fondazione Telethon e Uildm (Unione italiana lotta alla distrofia muscolare) che è attualmente in corso di svolgimento presso il noto locale “La Dea Bendata” della famiglia Cesarano sito in Via Milano di San Nicola la Strada.

Prosegue sino a domenica, 12 maggio 2019, Festa della Mamma, la campagna di primavera della Fondazione Telethon e Uildm (Unione italiana lotta alla distrofia muscolare) che è attualmente in corso di svolgimento presso il noto locale “La Dea Bendata” della famiglia Cesarano sito in Via Milano di San Nicola la Strada. Melina Cesarano, nota pittrice e “mamma dal cuore d’oro”, unitamente a suo marito Antonio Russo, da giorni sono i protagonisti di questa campagna benefica.

E la campagna di beneficienza si è tenuta in oltre 1.600 piazze italiane dove sono di nuovo protagoniste le “mamme e i papà rari”, come le chiama la campagna, cioè quei genitori che ogni giorno affrontano le difficoltà delle malattie genetiche dei propri figli. Fondazione Telethon è da anni al fianco di chi vive con una malattia genetica rara, attraverso una ricerca scientifica di eccellenza che ha permesso di curare patologie insidiose, troppo spesso trascurate proprio a causa della loro rarità, tutto ciò avviene grazie al supporto degli italiani che, con le donazioni, permettono di continuare a tenere fede all’impegno verso chi affronta le difficoltà di una malattia genetica rara e le loro famiglie.

La Festa della Mamma è una ricorrenza in cui ognuno di noi rivolge un pensiero a tutte quelle donne che nelle nostre vite rappresentano un punto di riferimento: la campagna “Io per Lei” è dedicata proprio alle “Mamme rare” che ogni giorno combattono con forza per il futuro dei loro bambini. I Cuori di biscotto con i Cuori di cioccolato sono disponibili presso “La Dea Bendata”. Essi sono custoditi in scatole di latta eleganti e curate in tre colori primaverili. Blu per cacao e gocce di cioccolato, verde per quelli con farina integrale e arancione per quelli con arance di Sicilia, novità in esclusiva per Telethon firmata – come gli altri, d’altronde – dalla storica pasticceria genovese Grondona, un’azienda familiare che dal 1820 propone specialità con grande attenzione alla qualità delle materie prime.

In ogni scatola in latta, personalizzata con la parola “cuore” e l’ormai simbolico slogan “Io sostengo la ricerca con tutto il cuore”, ci sono tre vaschette, confezionate singolarmente per mantenere la fragranza dei biscotti appena sfornati. All’interno del pack è presente inoltre una brochure informativa che racconta i risultati e i successi di Fondazione Telethon, con un comodo segnalibro da staccare e conservare.