Mondragone/ per una città Covid free entro l’estate, buona la partecipazione dei giovani allo screening Covid-19 successivo all’open day

Mondragone. Rendere la città Covid free entro l’estate, per far ripartire in piena sicurezza la stagione balneare ormai alle porte, ha condotto il sindaco Virgilio Pacifico ad intraprendere finora due iniziative volte a raggiungere questo obiettivo. La città è stata, pertanto, interessata domenica 9 maggio dall’Open Day, monitorata nel suo svolgersi dallo stesso sindaco e dal consigliere regionale Zannini.
Il positivo riscontro, dato dal numero delle 562 dosi somministrate, si è poi tradotto nella decisione di centrare ancora un successo proseguendo con uno screening Covid gratuito, che si è tenuto ieri, sabato 15 maggio, dalle ore 16:00 alle 20:00 presso il gazebo allestito in Piazza Conte ( ex pontile). “La giornata di prevenzione programmata per il pomeriggio sul lungomare di Mondragone sta andando benissimo”, ha dichiarato il primo cittadino in merito all’affluenza che l’iniziativa stava richiamando.
Complessivamente sono state sottoposte al tampone rapido antigenico 200 persone fra cui anche tanti giovani, che hanno raccolto l’invito a loro rivolto dal sindaco al fine di escludere il contagio da Covid-19.
Soddisfazione per l’ottima riuscita della giornata si percepisce anche nelle parole adoperate dal consigliere comunale Alessandro Rizzieri : “bene, molto bene, la partecipazione dei giovani, continueremo con l’amministrazione Pacifico, la Protezione Civile e con il direttore del distretto sanitario Stefanelli ad alternare giornate di prevenzione a giornate di vaccinazione di massa”. “Mondragone sarà Covid free per l’estate. Questo il nostro desiderio”.