Mondragone, rinvenuto uomo senza vita nella frazione di Pescopagano. Aveva cercato riparo in una casa abbandonata

Mondragone. In una casa abbandonata presso cui doveva aver trovato riparo e sono poi giunte le forze dell’ordine, è stato rinvenuto nella giornata di ieri un corpo senza vita appartenente ad un giovane extracomunitario. Stando a quanto si apprende, l’avanzato stato di decomposizione a seguito del ritrovamento in località Pescopagano, frazione di Mondragone, lascerebbe presumere una morte riconducibile a qualche giorno fa. In assenza di un documento di riconoscimento che potesse attestare l’identità dell’uomo, essa risulta al momento ancora ignota. Saranno gli inquirenti a fare chiarezza su questa macabra vicenda. Già disposta l’autopsia da parte dell’Autorità giudiziaria. La salma è stata, pertanto, trasferita all’Istituto di medicina legale di Caserta.