Movida selvaggia a Caserta: il sindaco interviene con un’ordinanza

A partire dalla giornata di domani, per tutto il mese di Agosto, scatterà il divieto di vendita e consumo delle bevande alcoliche su tutto il territorio cittadino

Caserta. È stata emanata pochi minuti fa l’ordinanza con la quale il sindaco del comune di Caserta Carlo Marino proroga, fino alla fine di questo mese, il divieto di somministrazione e consumo di bevande alcoliche, già stabilito nel mese di Giugno. Il divieto entrerà in vigore a partire dalla giornata di domani e durerà fino al 31 Agosto. Una misura, quella presa dal primo cittadino, resa indispensabile dalla necessità di tutelare l’integrità fisica e la sicurezza urbana, evitando il verificarsi di disordini sociali ed epsodi che pregiudicano la qualità della vita e la vivibilità nei centri urbani. Nell’ordinaza si legge come il consumo di bevande alcoliche nelle aree pubbliche sia infatti la causa più frequente di comportamenti deprecabili che violano le regole minime di rispetto dell’ambiente, fino a turbare la quiete pubblica. La persistenza di condotte incivili e le continue segnalazioni da parte dei numerosi residenti, specie dei fruitori di parchi ed aree limitrofe, hanno spinto l’amministrazione ad intervenire con un provvedimento urgente. Le misure temporanee che scatteranno da domani, giovedì 5 agosto, sono dirette ad impedire la vendita delle bevande alcoliche a partire dalle ore 20:00, nonché il consumo delle medesime di qualsiasi gradazione su aree pubbliche ed aperte al pubblico dalle ore 24:00 fino alle ore 8:00 di tutti i giorni della settimana, in tutte le aree pubbliche e aperte al pubblico. Per leggere il testo completo dell’ordinanza è sufficiente scaricare il provvedimento sul sito web del comune oppure accedere alla pagina Facebook del Comune di Caserta.