NAPOLI E CASERTA ospitano il set de L’AMICA GENIALE 2

Storia del nuovo cognome: giovinezza. Questo il titolo scelto per la seconda serie della fiction più vista d'Italia

Al via le riprese della seconda serie

Dopo il grande successo della prima serie, che ha fatto registrare il coinvolgimento di 7.045.000 telespettatori ed  uno share di oltre il 30,1%, la produzione Rai ha voluto riconfermare le città di Caserta e Napoli per dare il via alla seconda serie.

Nella nostra città, precisamente nel quartiere dell‘Ex Saint Gobain, sono stati ricostruiti in maniera davvero fedele i luoghi nei quali sono ambientate le storie che ci riconducono nella vita napoletana degli anni ’60.

La trama della seconda stagione

 

La seconda serie seguirà le vicende narrate dal secondo dei quattro romanzi. Il titolo confermerà quello pensato dall’autrice si baserà sul secondo dei quattro romanzi che raccontano la storia di Lila e Lenù, intitolato Storia del nuovo cognome: giovinezza.

I nuovi episodi porteranno avanti le vicende della profonda amicizia che unisce le vite di  Elena Greco e Raffaella Cerullo.

Si presume che, com’è per il libro, anche per la fiction, la narrazione riprenderà esattamente da dove si era conclusa  la prima stagione.

Sarà, infatti, sempre Lenù che ci accompagnerà a “rivivere” le proprie esperienze e i propri successi accademici, conquistati al di fuori del rione.

Contemporaneamente assisteremo anche all’evolversi delle altre vicende vissute dagli abitanti del quartiere napoletano.

Anche per quanto riguarda la scelta del regista sembra scontata la riconferma di Saverio Costanzo.

Quando sarà in tv L’amica geniale 2?

Sembra che su questo ci si ancora un po’ di riserbo. Teoricamente, la produzione dovrebbe seguire le orme della stagione 1 e quindi tutto lascia presupporre che bisognerà attendere il prossimo autunno per poter gustare insieme i nuovi 8 episodi della durata probabile di 53-64 min ciascuno.