NOLA. Al Liceo Carducci un convegno contro il bullismo e cyber bullismo. De Pascale, “Denunciare sempre”

Il convegno, dal titolo: "BullisNo", presso il Liceo Classico Statale Giosuè Carducci di Nola. L'evento con il consigliere regionale Carmine De Pascale, ex generale dell'Esercito

NOLA – “Siate unici. Non fatevi inghiottire dai greggi. Non fatevi condizionare da comportamenti lesivi la vostra dignità. E, soprattutto, quando ciò si verifica, denunciate. Denunciate sempre”. Così il Consigliere Regionale Carmine De Pascale, ex generale dell’Esercito, durante l’incontro dedicato al bullismo e al cyber bullismo tenuto a Nola con gli studenti del Liceo Classico Statale Giosuè Carducci dal titolo: “BullisNo”.

“In questa sede ho avuto modo di vedere il lavoro svolto su queste tematiche dagli studenti attraverso tre video realizzati per l’occasione e, principalmente, di ascoltare le drammatiche testimonianze di due ragazze che avevano vissuto in prima persona questo fenomeno. La prima, durante le vacanze estive, ed un’altra” – ha dichiarato il Consigliere Regionale Carmine De Pascale – “quando era alle scuole medie In entrambi i casi le vittime sono state leste a denunciare i prepotenti di turno. A loro ho spiegato che dallo scorso anno – grazie ad una mia proposta di legge, poi votata all’unanimità dal Consiglio Regionale – la Campania è all’avanguardia” – ha ancora affermato il Consigliere Regionale Carmine De Pascale – “sul contrasto e la prevenzione dei fenomeni di bullismo e cyber bullismo.

Che ci sono tutele. Che le istituzioni e la scuola possono e devono affiancare la famiglia della vittima di questi fenomeni. È stata insomma una mattinata piena di soddisfazione in quanto ho potuto constatare la piena partecipazione degli studenti su questa vera e propria piaga della modernità. Non solo. Ma con l’ausilio e il contributo dello psicologo, il dott. Francesco Spiezia, le docenti, le prof.sse Elena Falco, Anna Foglia e Luisa Napolitano e l’intervento del Dirigente Scolastico, la prof.ssa Assunta Compagnone, abbiamo una volta di più dimostrato” – ha concluso il Consigliere Regionale Carmine De Pascale – “quanto sia importante parlare di bullismo e cyber bullismo per conoscere e quindi prevenire questi fenomeni che colpiscono i nostri ragazzi in un’età difficile della loro esistenza”.