Notte bianca 2020, il sindaco Renzo Lillo incontra i rappresentanti delle associazioni

A Casapulla fervono i preparativi per "La Notte Bianca 20202 organizzata dal Comune per il prossimo 18 aprile 2020, nell’ambito del "Poc Campania 2014-2020 per la rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura"

CASAPULLA – A Casapulla fervono i preparativi per “La Notte Bianca 20202 organizzata dal Comune per il prossimo 18 aprile 2020, nell’ambito del “Poc Campania 2014-2020 per la rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”. L’iniziativa rientra in un programma più ampio che prevede la realizzazione di convegni e incontri culturali e culminerà con “La Notte Bianca dello Sport” a giugno.

Nella serata di venerdì, 21 febbraio 2020, presso il Comune di Piazza Municipio, si è tenuto un incontro con tutte le associazioni del territorio. Alla riunione ha partecipato anche il sindaco Renzo Lillo, che ha affermato: «Per la realizzazione de “La Notte Bianca 2020” abbiamo coinvolto tutte le associazioni che operano sul territorio comunale di Casapulla, ricevendo dai rappresentanti dei sodalizi la massima disponibilità a collaborare all’organizzazione dell’importante evento.

Con la festa di aprile puntiamo a mettere in risalto le caratteristiche e le peculiarità del nostro paese e farle conoscere in tutta la Campania. Per raggiungere questo obiettivo desideriamo coinvolgere tutti i casapullesi che vorranno impegnarsi nella realizzazione del progetto.

Per questo diventa fondamentale la collaborazione fattiva delle associazioni che operano e vivono il territorio. Già nelle prossime settimane ci saranno nuovi incontri e successivamente passeremo alla stesura definitiva del programma».