Nuovo dispositivo sperimentale di traffico in vigore dall’11 luglio 2019 nella zona di viale Italia

Il dispositivo firmato dal Comandante della Polizia Munipale, Tenente Colonnello Luigi Salerno Mele con Ordinanza nr. 41.

Con ordinanza nr. 41 a firma del Comandante della Polizia Municipale, Ten. Col. Luigi SALERNO MELE, in via del tutto sperimentale è stata disposta: 1) l’istituzione del doppio senso di circolazione del primo tratto di via Trieste con ingresso da Viale Italia fino all’incrocio con via Benevento; 2) l’istituzione del divieto di sosta con rimozione carro gru sul lato destro con ingresso da Viale Italia subito dopo il civico 32 (Palazzo Letizia), fino all’incrocio con via Benevento escluse le piazzole di sosta;

3) l’istituzione del divieto di accesso in via Trieste (II’ Tratto) con obbligo di svolta a destra su via Benevento; 4) l’istituzione dell’obbligo di svolta a destra all’incrocio di via Benevento con Via Milano; 5) l’istituzione del divieto di accesso in via Benevento per i veicoli marcianti su Via Milano.

“Abbiamo ritenuto necessario dover disciplinare una nuova e sperimentale viabilità nella zona interessata, allo scopo di preservare la sicurezza della circolazione oltre che il regolare svolgimento della circolazione urbana” – dice il Sindaco Vito Marotta – “Il sistema viario della zona non viene modificato da tempo e negli ultimi anni c’è stato un notevole incremento di costruzioni per civili abitazioni ed esercizi commerciali che hanno comportato un incremento del flusso veicolare che rallenta la circolazione e crea disagio sia agli abitanti della zona che agli utenti con la formazione di lunghe code di autoveicoli lungo Via Bronzetti, Viale Italia e Via Trieste, Piazza della Repubblica”.