PALACOMIECO ARRIVA A CASERTA: NUOVA TAPPA DEL TOUR PRIMAVERILE PER SCOPRIRE IL CICLO DEL RICICLO DI CARTA E CARTONE

PALACOMIECO ARRIVA A CASERTA:
NUOVA TAPPA DEL TOUR PRIMAVERILE
PER SCOPRIRE IL CICLO DEL RICICLO DI CARTA E CARTONE

Dal 20 aprile al 22 aprile la struttura itinerante di Comieco animerà Piazza Gramsci

Caserta, 20 aprile 2017 – Arriva a Caserta il tour primaverile di PalaComieco, l’iniziativa itinerante che Comieco – Consorzio Nazionale per il Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica – riserva alle piazze italiane per avvicinare adulti e bambini ai temi della raccolta differenziata e del riciclo di carta e cartone. In collaborazione con il Comune di Caserta e Ecocar dal 20 aprile al 22 aprile sarà possibile conoscere le mille vite della carta direttamente in Piazza Gramsci con ingresso libero tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00.

Se vi siete mai chiesti come si formano carta e cartone, o che fine fanno una volta gettati nel cassonetto della raccolta differenziata, PalaComieco è il posto giusto per voi.

Attraverso istallazioni interattive e divertenti giochi quiz, PalaComieco svela le diverse fasi del ciclo del riciclo della carta e del cartone e ci mostra come raccolta differenziata e riciclo possono dar vita ad un perfetto esempio di economia circolare con cui rifiuti e scarti tornano ad essere una risorsa o materia prima seconda. Tre speciali “scatole di cartone” all’interno delle quali giocare con la raccolta differenziata per imparare, divertendosi, il valore ambientale ed economico di un gesto così semplice e così importante. L’obiettivo è quello di crescere cittadini consapevoli e responsabili, in grado di compiere scelte e comportamenti sempre più sostenibili per il bene della collettività.

“Oltre 2.000 le tonnellate raccolte con un pro capite di 27 kg/abitante: questi sono i numeri della raccolta differenziata di carta e cartone della città di Caserta nel 2016. Risultati in continua crescita e migliorabili, se pensiamo che la media di raccolta di carta e cartone dell’area Sud si attesta sui 31,5 kg/ab.” – ha dichiarato Piero Attoma, Presidente di Comieco – “Iniziative come PalaComieco dimostrano quanto sia semplice e utile raccogliere correttamente carta e cartone: riciclare, infatti, apporta benefici ambientali ed economici, come dimostrano gli oltre 130mila euro in corrispettivi riconosciuti da Comieco al Comune lo scorso anno per la corretta raccolta di carta e cartone sul territorio.”

“Questa importante iniziativa – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – si inserisce perfettamente nel nostro programma che prevede continue campagne di sensibilizzazione che abbiano l’obiettivo di potenziare ulteriormente le percentuali di raccolta differenziata. La nostra Amministrazione ha già ottenuto risultati importanti, accrescendo di 6 punti il dato relativo alla differenziata. Siamo convinti che, anche grazie ad iniziative del genere, che riescono ad informare con metodi coinvolgenti e capaci di divertire soprattutto i più piccoli, riusciremo a far capire ulteriormente quanto sia importante riciclare e recuperare i materiali, soprattutto per quel che concerne la carta e il cartone. Mai come in questo caso, infatti, i rifiuti possono diventare una risorsa e non un problema”.

“Quella di PalaComieco – ha aggiunto l’assessore all’Ecologia, Francesco De Michele – è un’iniziativa di grande importanza che ci consente, nel cuore della città, di allestire degli spazi nei quali coinvolgere adulti e bambini su un tema di fondamentale importanza quale il recupero e il riciclo di imballaggi a base di carta e cartone. Stiamo lavorando su tante iniziative che hanno come obiettivo quello di rendere la nostra città ancora più efficiente, facendola avvicinare ai livelli di raccolta differenziata delle realtà più virtuose d’Italia. Siamo certi che la collaborazione con il Comieco proseguirà nel tempo, consentendoci di ottenere risultati significativi in termini di sensibilizzazione e di incremento dei valori della differenziata per quel che riguarda la carta e il cartone”.
“Siamo fieri di partecipare a questa grande manifestazione che conferma l’impegno quotidiano, di COMIECO, dell’A.C. e della Eco.Car. per migliorare qualitativamente e quantitativamente i materiali avviati al riciclo in carta e cartone. Dal 2010 ad oggi grazie all’impegno di tutti i cittadini abbiamo raccolto oltre 17.000 tonnellate di carta e cartone, registrando un costante trend in ascesa, fino ad arrivare a intercettare quasi 3.000 tonnellate. di carta e cartone per il solo 2016. I servizi offerti tendono ad andare sempre di più incontro alle esigenze della città. Dal 16 gennaio è stato attivato un servizio di ritiro imballaggi in cartone su prenotazione (n. verde 800135221) che si pone l’ambizioso obiettivo di offrire un servizio dedicato che consenta un ulteriore incremento dei materiali avviati a riciclo. Invitiamo tutti i cittadini a visitare il PalaComieco dove ci sarà un corner della Eco.Car. ad attendervi” ha concluso il Direttore di Ecocar Caserta, Sirio Vallarelli.
SCHEDA DESCRITTIVA DEL PALACOMIECO

All’interno delle grandi “scatole di cartone”, le guide condurranno piccoli e grandi visitatori in un viaggio nel mondo del riciclo di carta e cartone attraverso tre tappe, una per ognuno dei padiglioni che compongono la struttura. Al PalaComieco si impara giocando, per questo la visita inizia con la divisione della classe in squadre, ognuna con un compito durante tutto il percorso.

Si parte dalla scoperta dei diversi tipi di carta e imballaggi, da toccare con mano in una galleria di “ritratti” che ne raccoglie le varie tipologie. Un totem interattivo consente di familiarizzare con le numerose forme in cui possono trasformarsi la carta, il cartone e il cartoncino quando entrano nelle nostre vite quotidiane sotto forma di imballaggi o altri oggetti di uso comune.

All’interno del secondo padiglione, si passa poi al funzionamento delle diverse fasi del ciclo del riciclo di carta e cartone, sperimentandole direttamente attraverso speciali postazioni interattive: dalla raccolta differenziata dei materiali negli appositi bidoncini, alla simulazione di una piattaforma di selezione tramite un tavolo touchscreen per passare ad un pulper e ad una macchina continua in miniatura, che trasformano il macero in nuova carta; il ciclo si chiude con uno speciale plotter grazie al quale si può scegliere una tipologia di imballaggio (porta occhiali, porta matite, porta merenda) e veder uscire la fustella nel giro di pochi secondi, pronta per essere montata e decorata.

Infine, giunti al terzo padiglione, ci si sofferma sui benefici del riciclo di carta e cartone. Il quiz a squadre conclude la visita e mette alla prova i ragazzi su quanto appreso con domande alle quali si potrà rispondere agendo direttamente sui “pulsanti” stampati sul cartone con lo speciale inchiostro bare conductive. Le tre squadre che saliranno sul podio potranno immortalare il momento con una coppa in cartone riciclato. Per tutti un attestato di ambasciatore del riciclo di carta e cartone, gadget e materiale informativo. Naturalmente, tutto in carta riciclata!

In ogni padiglione, le attività sono accompagnate da un video di animazione esplicativo.
Comieco (www.comieco.org) è il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, nato nel 1985 dalla volontà di un gruppo di aziende del settore cartario interessate a promuovere il concetto di “imballaggio ecologico”, costituitosi in Consorzio Nazionale nell’ambito del sistema consortile Conai per la gestione degli imballaggi con l’entrata in vigore del D. Lgs. 22/97. La finalità principale del Consorzio è il raggiungimento, attraverso una incisiva politica di prevenzione e di sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone, dell’obiettivo di riciclaggio dei rifiuti di imballaggi cellulosici previsto dalla normativa europea (direttiva 2004/12/CE che ha integrato e modificato la direttiva 94/62/CE). Comieco è tra i fondatori del neo-costituito Consiglio nazionale della green economy, formato da 53 organizzazioni di imprese, nato a febbraio 2013 per dare impulso allo sviluppo dell’economia verde in Italia.

Per ulteriori informazioni
Per Comieco: Chiaramente Comunichiamo
Sara Festini | [email protected] | 334 5805831;
Sara Orsenigo | [email protected] | 339 6552113