Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

PARCO NAZIONALE DEL MATESE | A lavoro per costruire le fondamenta, Girfatti: “Evitare errori del passato”

Presentato lo scorso martedì, 7 maggio, presso la sede del Parco regionale del Matese a San Potito Sannitico, il Protocollo d’Intesa che vedrà stretta collaborazione tra l’Ente Parco Regionale del Matese, il Collegio dei Geometri di Caserta e il Dipartimento di Ingegneria dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”. A lavoro per costruire le fondamenta del futuro Parco Nazionale del Matese, i tre organi chiamati a collaborare per volontà del presidente Vincenzo Girfatti, hanno annunciato un capillare lavoro di squadra sul territorio.

«Abbiamo in programma numerosi incontri, che partiranno dopo le elezioni per evitare strumentalizzazioni, che avranno lo scopo di conoscere le esigenze di ogni singolo territorio – ha dichiarato Girfatti L’obiettivo è quello di non “subire” scelte preconfezionate, come avvenuto per il passato. Dobbiamo ben spiegare tutte le sfaccettature delle norme di salvaguardia e guardare con positività al futuro perché un Parco Nazionale potrebbe, addirittura, diventare zona economica speciale». 

Il primo passo è stato fatto con l’invio, a tutti i Comuni che fanno parte del Parco Regionale del Matese, di una scheda tecnica, utile per valutare lo stato della pianificazione urbanistica di ogni singolo Comune.

«Circa la metà dei Comuni hanno subito dato seguito alla nostra richiesta di collaborazione, speriamo nella partecipazione di tutti. Solo così potremo fare un ottimo lavoro» – ha aggiunto Girfatti.

E proprio di questa difficoltà ha parlato Salvatore Losco, professore associato di Tecnica e Pianificazione Urbanistica del Dipartimento di Ingegneria – Università della Campania “Luigi Vanvitelli”, che ha potuto constatare, già da questo primo screening, che sono pochi i Comuni dotati di un Piano Urbanistico Comunale regolarmente approvato. Si è rivolto soprattutto ai tecnici del territorio Aniello Della Valle, presidente del Collego dei Geometri della Provincia di Caserta, che ha annunciato una capillare operazione di dialogo.

Un appello a non fare gli errori del passato e a fare in modo di tutelare le attività sul territorio è venuto da Antonella Delli Carpi, sindaco di Gallo Matese, che ha consegnato una relazione dettagliata con le esigenze da tutelare a firma anche di altri sindaci del territorio matesino, come per esempio del primo cittadino di San Gregorio Matese Giuseppe Mallardo.

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale