Attimi di paura in pullman: donna si sente male durante il viaggio

Attimi di paura, questa mattina, sulla tratta Baia Domizia- Caserta delle ore 6.30 della linea DAV - Angelino

Santa Maria La Fossa. Attimi di paura, questa mattina, sulla tratta Baia Domizia- Caserta delle ore 6.30 della linea DAV – Angelino.

Il pullman, come sempre, e’ partito da Baia Domizia per raggiungere, attraverso le varie fermate,  la citta’ capoluogo.

Si tratta di una corsa molto affollata che raccoglie moltissime persone le quali   dalla zona rivierasca della provincia   si recano ogni mattina a scuola e a lavoro  nei grossi centri urbani come Capua, Santa Maria C.V. e Caserta.

Anche stamattina, tutto si e’ svolto secondo la routine.

A Mondragone e’ salita sul pullman una signora  diretta a Santa Maria C.V.  e che ha regolarmente trovato posto.

Ad un certo punto, la donna ha affermato di avere un malore e di non sentirsi bene.

Sia l’autista che i numerosi viaggiatori, giovani e meno giovani, hanno cercato di soccorrerla.

La donna,tuttavia, continuava a non  stare bene-

Giunti a Santa Maria La Fossa, l’autista ha bene pensato di fermare il pullman e di consentire alla signora di recuperare le proprie condizioni di salute.

E cosi’, mentre tutti i viaggiatori erano in ansia per la donna, la stessa, accompagnata  da un ‘amica,  e’ scesa dal mezzo di trasporto e si e’ recata in un bar dove le sono  state riservate accoglienza e cura.

La signora e’ uscita dal bar rigenerata ed e’ risalita sul pullman dove l’autista e tutti gli altri viaggiatori la stavano attendendo preoccupati  per le sue condizioni di salute.

Dopo di cio’, il pullman e’ ripartito consentendo a tutti i passeggeri di giungere in orario nei propri  posti di lavoro ed arrivando al capolinea di Caserta addirittura con 5 minuti di anticipo.