Pio Del Gaudio ospite al corso di giornalismo di Belvederenews: “Il giornalista è colui che sa mettersi dall’altra parte”

Come ogni Giovedì la testata giornalistica Belvederenews ospita, in occasione del corso di scrittura giornalistica, competenti professionisti i quali condividono le proprie esperienze dando consigli utili e mirati a tutti i frequentanti.

Il primo Giovedì fu inaugurato proprio dalla direttrice e responsabile del giornale Giovanna Paolino mentre il secondo incontro vide la presenza del noto giornalista Marco  Lugni.

Oggi ha onorato della sua presenza il giornalista e già sindaco di Caserta Pio Del Gaudio il quale ha posto l’accento sull’importanza della responsabilità giornalistica.

All’immancabile presenza dei validi docenti Adriana Caprio e Gabriele Luberto e sotto la supervisione dell’editore Antonio De Falco l’ospite della giornata  ha  sottolineato quanto sia fondamentale verificare attentamente tutte le informazioni prima di trascriverle.

La mediaticità può, infatti,  influenzare positivamente e negativamente le masse ed è per questo insostituibile dover attingere in prima persona alle fonti accreditate prima di scrivere un articolo comprendendo anche a cosa si va incontro : “Cercate di mettervi dall’altra parte”.

Raccontando il suo trascorso ha coinvolto i numerosi corsisti sottolineando quanto il lavoro giornalistico sia delicatissimo: ” Il buon giornalista è alla continua ricerca dei fatti, deve saperli raccontare in modo oggettivo, approfondendoli e parlando con rispetto di ciò che accade mettendosi nei panni dell’altro con empatia”.

I numerosi presenti hanno avuto modo di porre interessanti domande al candidato sindaco il quale ha condiviso con precisione, attenzione, professionalità e cura tanti suggerimenti indispensabili per la loro futura carriera giornalistica.

L’editore Antonio De Falco ha così concluso l’incontro: “Mi fa piacere che sia emerso questo passaggio: il sogno finale di Belvederenews è proprio quello di documentare il territorio con  notizie vere e sempre più approfondite”