Portico di Caserta, minacciava i genitori

Insultava e minacciava i genitori  per farsi dare una manciata di soldi, a volte 20, a volte 50 talvolta anche 100 euro. Il tutto è successo a Portico di Caserta

Il ragazzo era dedito anche al consumo droghe varie, sostanze stupefacenti tra cui marijuana e cocaina.

Gli episodi avvenivano con una certa cadenza abituale, il soggetto incuteva anche timore per via della sua grande stazza con atteggiamenti vessatori minacce ecc.

Seguiranno aggiornamenti