PRESENTAZIONE DEL PROGETTO ERANO GIOVANI E FORTI

Presentato presso il teatro di Corte della Reggia Vanvitelliano, il progetto ‘erano giovani e forti – Caserta e i suoi figli della Grande Guerra’, giunto alla II edizione.

Un’iniziativa che si avvale del patrocinio della struttura di fondazione Vittoriale degli italiani, della Croce Nera austrica e della RAI nonché della collaborazione dell’Istituto Luce di Cinecittà e della fondazione BAnco di Napoli.

Una manifestazione di respiro internazione che accende i riflettori sui tragici eventi che hanno portato alla guerra, nel raccontare storie di alcuni dei 5.718 caduti casertani per poterne perpetrare la memoria. Un progetto ambizioso, iniziato nel 2015 che proseguirà sino al  2018 anche grazie alla collaborazione dei partner che hanno sottoscritto il protocollo d’intesa: la Brigata Garibaldi, Reggia di Caserta, Provincia di Caserta,ufficio scolastico regionale per la Campania, Camera di Commercio, Archivio di Stato, Società di Storia Patria. Si ripartirà il 24/10/2017 alle ore 17.00, con l’inaugurazione, nelle sale della Quadreria di Palazzo Reale, di una mostra con 600 cimeli provenienti da vari Musei storici e di forze armate, che racconti le vicende militari e il quotidiano dei soldati casertani impegnati al fronte, con foto riproduzioni, aree tematiche e tanto altro.

 

Ci sarà un tributo alla croce rossa militare e uno spazio per equipaggiamenti austro-ungarici.

Ci saranno altresì due giornate di studio al teatro Parravano, percorsi didattici e un cineforum con proiezioni di film storici che si terranno al DUEL di Caserta.

Per chi volesse essere aggiornato c’è il sito internet www.eranogiovanieforti.it.