Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

PRESO D’ASSALTO DAI PARCHEGGIATORI ABUSIVI IL CIMITERO CASERTANO NELLA GIORNATA DEI ‘MORTI’

DI GIANCLAUDIO DE ZOTTIS

 

 

 

Caserta – le strade limitrofe attorno al cimitero di Caserta sono state prese d’assalto da mendicanti e parcheggiatori abusivi, nel giorno della commemorazione dei defunti, il 2 novembre scorso, una vera e propria Beirut dell’illegalità, visitatori raggiunti in continuazione da richieste di offerte di danaro da parte di queste persone che ovviamente dall’alto della loro ‘furbizia’, avevano previsto un’affluenza massiccia in occasione del giorno dedicato alla memoria dei defunti, per tutti coloro che hanno un parente o comunque una persona cara nell’aldilà diciamo così.

Le forze dell’ordine sono intervenute, ma gli abusivi, non domi  non si sono lasciati intimorire , dileguandosi all’arrivo delle forze dell’ordine per poi riapparire furtivamente in altra zona, evitando di rimanere fermi in un posto come fanno di solito, chiedendo come spesso capita, un’offerta a piacere a coloro che parcheggiano la propria autovettura.

Anche i varchi del cimitero si presentavo, ‘presidiati’ da almeno un mendicante, adddirittura pare che in via Talamonti ci sia stato un soggetto che si piazzato fisicamente dinanzi al corrimano di ferro, ostruendo il passaggio e di fatto, obbligando i visitatori, a dargli qualcosa.

La partita a” scacchi” con la polizia dunque che ha visto gli abusivi  trovarsi una mossa avanti alle forze dell’ordine, sembrava  il gioco dei bambini ‘guardie e ladri’.

 

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale