PRIMO POSTO PER IL DA VINCI DI VAIRANO

Di Gianpaolo Di Lauro

La Compagnia di Macco del Liceo Classico Teatrale “Leonardo Da Vinci” di Vairano Patenora (CE), ormai realtà ben consolidata, ha vinto il primo premio della giuria dell’Accademia Magna Grecia, in occasione dell’Edizione 2024 del concorso Internazionale del Giovane Teatro Classico. Oltre al prestigioso premio la scuola, diretta dalla dott.ssa Antonietta Sapone, ha vinto anche il Primo premio della Giuria dei giovani. Questo è uno dei tanti successi della Compagnia del Liceo casertano, che è stato impegnato in diversi appuntamenti.

Il lavoro portato a Paestum, (dal titolo “Nemesis L’ira di Afrodite, tessitrice di inganni) risultato poi vincente, è un libero adattamento dell’Ippolito portatore di corona di Euripide, uno dei maggiori poeti tragici greci. Quattro le borse di studio vinte dagli studenti del Liceo di Vairano: Noemi De Stavola, Aurora Pascale, Miriam Petteruti e Giuseppe Iasimone, per studiare arte drammatica presso l’Accademia della Magna Grecia. La rappresentazione, arricchita dalla cornice del Parco Archeologico di Paestum, è stata impreziosita da coreografie e canti tratti dagli Inni Omerici e dalle liriche di Saffo, Catullo e Ovidio, eseguiti in lingua greca e latina e ha riscosso tantissimo successo tra i giudici e gli altri partecipanti. La Drammaturgia e la regia sono state curate dalla Prof.ssa Angela Carcaiso, l’interpretazione del ruolo attoriale e delle coreografie dalla Prof.ssa Fiorella Federici e il Coordinamento generale è stato affidato la supervisione delle Prof.sse Adele Palumbo ed Ester Fascitiello.