QUARTIERE ACQUAVIVA: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA DEI LAVORI PER LA RIGENERAZIONE DELL’INTERA ZONA E PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL “PALAVIGNOLA”

A BREVE IL VIA AI CANTIERI

Partiranno a breve i cantieri per quel che concerne due interventi di grande importanza
che riguardano il Quartiere Acquaviva, destinati a cambiare volto all’intera area. È
avvenuta, infatti, l’aggiudicazione definitiva dei lavori, con l’espletamento di tutte le
verifiche amministrative necessarie. In primo luogo, si partirà con il progetto (finanziato
con fondi PNRR e in particolare PINQUA – Programma Innovativo Nazionale sulla Qualità
dell’Abitare) che prevede interventi che riguarderanno la riqualificazione delle strade e dei
marciapiedi, la creazione di un ampio percorso ciclopedonale, l’apposizione di nuovo
arredo urbano, l’abbattimento delle barriere architettoniche, l’installazione di nuova
segnaletica stradale e la riqualificazione delle villette. Tutte queste opere verranno messe
in atto nelle principali strade del quartiere.
Cantiere in partenza anche per quel che concerne il “Palavignola”, che sarà interessato da
una importante azione di ampliamento e riqualificazione, che lo renderà idoneo a ospitare
oltre 2000 spettatori, permettendo di poter disputare campionati di varie discipline sportive
(basket e pallavolo in primis) ad alti livelli. Nel dettaglio saranno effettuati i seguenti
interventi: sostituzione dei tegoli di copertura; revisione e/o sostituzione degli impianti
tecnologici esistenti (impianto idrico, impianto elettrico, impianto di condizionamento, etc.);
sostituzione della pavimentazione sportiva in legno; revisione/sostituzione delle
attrezzature sportive (impianti di gioco, tabelloni elettronici, ecc.).
Per quanto riguarda l’ampliamento, invece, si prevede la realizzazione di due nuovi
volumi, posti sui lati lunghi (nord/sud) dell’attuale struttura. Tali spazi ospiteranno le nuove
tribune, che permetteranno di creare ulteriori 928 posti per gli spettatori. I volumi
recuperati al primo livello, nella parte sottostante le tribune, verranno utilizzati per allocarvi
le ulteriori attività necessarie al funzionamento della nuova struttura, e più precisamente:
sul lato Nord gli ingressi per il pubblico di casa; gli uffici per le società sportive conduttrici
dell’impianto; la sala stampa/sala clinic; l’area ristoro/corner store; i servizi per il pubblico
di casa. Sul lato Sud, invece, gli spazi saranno destinati a ingressi per il pubblico
casa/pubblico ospite; area ristoro/corner store; servizi per il pubblico di casa e per i tifosi
ospiti; un locale palestra a servizio delle attività sportive e un locale per deposito.
“Il Quartiere Acquaviva – ha spiegato il Sindaco di Caserta, Carlo Marino – è oggetto di
un progetto epocale, che vedrà una grande trasformazione, grazie alla quale diventerà più
moderno e ricco di infrastrutture e servizi. Parliamo del quartiere più popoloso della città,
che riveste un’importanza e una centralità notevole per questa Amministrazione.
Effettueremo interventi per riqualificare le strade, per costruire nuovi marciapiedi e un
percorso ciclabile che si estenderà fino al confine con San Nicola La Strada. Ci
occuperemo anche del rifacimento di tutte le villette comunali, consegnando alla
cittadinanza tanti luoghi di aggregazione. Per quanto concerne il Palavignola – ha
proseguito il Sindaco – avremo a breve un palazzetto dello sport completamente
rinnovato, che sarà pronto ad accogliere sodalizi sportivi impegnati anche in competizioni
ad alti livelli. Stiamo facendo molto per lo sport, e presto vedremo un enorme
cambiamento anche per quel che riguarda la presenza di impianti in città”.