Regione Campania. Stanziato un miliardo e 700 milioni di euro per il triennio 2018-2020 per l’edilizia scolastica.

Di questi ultimi, 160 milioni saranno destinati a tutti gli istituti della regione Campania. Lo stanziamento è stato siglato nell’accordo della Conferenza Unificata e si avrà più trasparenza ed efficienza volto ad un miglioramento della gestibilità delle risorse. Come indicatore principale per il riparto è stata inserita anche la zona sismica, soprattutto dopo quanto chiesto dal governatore della regione Campania, Vincenzo De Luca, al premier Conte qualche giorno addietro. Verranno impiegati principalmente anche per la città di Scafati, dove ben 5 scuole sono a rischio chiusura con 1500 alunni privati del diritto allo studio. Fondi che, molto probabilmente, non basteranno nemmeno per sopperire alle esigenze di tutto il territorio campano.