RIFIUTI. ATTRITI TRA LA R.S.U. ED IL SINDACO DI CASAPESENNA SULLA VERTENZA PER LE SPETTANZE PREGRESSE

di Giovanni Luberto

CASAPESENNA

 

Considerate le difficoltà di carattere economico che, a causa della posizione debitoria del Comune di Casapesenna, hanno ostacolato l’azienda Leucopetra S.p.A a corrispondere puntualmente le precedenti retribuzioni, la FLAICA UNITI C.U.B. CASERTA, nei giorni precedenti ha ritenuto necessario e doveroso chiedere un incontro in sede aziendale, al fine di acquisire informazioni utili circa la situazione descritta dall’azienda, per una prima fase di procedura di raffreddamento.

Emergerebbero però, delle “infelici dichiarazioni”,  poichè stando a quanto ha dichiarato e aggiunto a tale definizione la stessa O.S., le parole espresse dal Sindaco di Casapesenna apparse sui quotidiani e sui siti di informazione online, le richieste di incontro utili ad esperire la prima fase della procedura di raffreddamento verrebbero indirizzate all’azienda e solo per conoscenza alle altre istituzioni, in quanto rappresentano una prerogativa che appartiene esclusivamente alle relazioni sindacali, così come previsto dalla Legge, e non per fini propagandistici.