Rocca D’Evandro sotto choc: giovane donna 30enne trovata morta dal compagno

La Procura ha disposto la traslazione della salma di V. M. presso l’ospedale di Cassino per effettuare l’esame autoptico. Dai primi riscontri del medico legale sul corpo della ragazza non c’erano segni tali da escludere la morte naturale ma data la giovane età della donna l’esito dell’autopsia farà chiarezza sulla vicenda.

ROCCA D’EVANDRO – Giovane donna viene ritrovata senza vita dal compagno. Poco dopo le ore 12:00 di sabato, 7 settembre, è stata fatta la scoperta. V. M. 31enne di Santa Maria a Vico è stata ritrovata senza vita dal compagno, D. A. 30enne di Carinaro, nel suo letto. Vani sono stati i tentativi del ragazzo di rianimare la sua compagna, era già deceduta.

Il personale del 118 ne ha constatato il decesso. La coppia si era trasferita a Rocca D’Evandro per motivi lavorativi ed anche la convivenza durava da pochi mesi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Rocca d’Evandro ed il nucleo radiomobile dei carabinieri di Sessa Aurunca che hanno notiziato l’autorità giudiziaria di Cassino, competente per territorio.

La Procura ha disposto la traslazione della salma di V. M. presso l’ospedale di Cassino per effettuare l’esame autoptico. Dai primi riscontri del medico legale sul corpo della ragazza non c’erano segni tali da escludere la morte naturale ma data la giovane età della donna l’esito dell’autopsia farà chiarezza sulla vicenda.