Salute Sport Solidarietà e…Food, presentato “SPORTY” il Pane degli Sportivi

Lopa: garantire al consumatore la qualità, la provenienza, gli ingredienti e la tranciabilità dal forno alla tavola e valorizzare l’arte bianca con iniziative di concerto con gli operatori ed a beneficio dei consumatori

NAPOLI – In occasione dell’iniziativa “Campus 3S”, che si è tenuto sul lungomare napoletano, è stato presentato il Pane degli sportivi. SPORTY IL PANE PER CHI E’ ATTENTO ALLA LINEA E AMA LO SPORT. “Sporty”è il pane per gli SPORTIVI, dedicato anche a coloro che amano prendersi cura di sé con una dieta equilibrata e una vita attiva, senza però rinunciare al gusto.

100% integrale con alto contenuto di proteine e meno carboidrati. Farina di FRUMENTO integrale (25%), acqua, glutine di FRUMENTO, fibre vegetali di AVENA e di inulina (9%), proteine vegetali di LUPINO, SOIA e patata (6%), fiocchi di AVENA, semi di girasole, semi di chia, spezzato di SOIA, lievito di birra, estratto di malto (ORZO), farina di lenticchie, sale, pasta acida di SEGALE. Decorazione: Fiocchi di AVENA, semi di lino, semi di girasole, semi di SESAMO.

In particolare la farina di frumento 100% integrale e la fibra d’avena apportano benefici a livello funzionale e metabolico, dando un rapido senso di sazietà nella dieta quotidiana, senza rinunciare a una bontà della cucina italiana. Le fibre d’avena danno inoltre un valido contributo nel controllo del livello di colesterolo. I semi di chia sono una fonte vegetale ad alto contenuto di omega 3: questi sono grassi acidi essenziali che aiutano a tenere sotto controllo le infiammazioni corporee causate dall’attività sportiva e a regolare la pressione sanguigna e la funzionalità cardiaca.

Il prodotto è stato presentato dal Biscottificio Pietro BAINO, azienda specializzata nella produzione di prodotti da forno con sede a Casoria, in provincia di Napoli. L’antico biscottificio Pietro Baino, fondato nel 1959, è oggi giorno una realtà importante e conosciuta nel suo settore! Le ricette utilizzate sono quelle tradizionali: in questo modo il sapore ricorda la fragranza dei prodotti artigianali!

Amatori o professionisti, nel decalogo di uno sportivo la regola di una buona alimentazione è ai primi posti. Buona, secondo le moderne linee guida nutrizionali, significa una dieta ricca di proteine vegetali e alimenti a basso indice e carico glicemico. In particolare, la dieta ottimale per gli sportivi deve prevedere un giusto apporto proteico, alimenti facilmente digeribili e un regime controllato per quanto riguarda i livelli glicemici.

All’iniziativa era presenta anche il Portavoce della Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo, già Delegato al settore Agricoltura della Provincia di Napoli,componente del Dipartimento Nazionale Agricoltura Agroalimentare Ambiente Acqua Biodiversità Pesca Risorsa Mare Ristorazione Servizi MNS, già per diversi anni Presidente del Comitato per la Promozione Valorizzazione e Tutela della Pizza Napoletana, Rosario LOPA.