Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

Salvano una donna mentre si lancia nel vuoto

L’episodio è avvenuto domenica 28aprile 2019 e si tratta di un grande intervento che poteva avere conseguenze letali per la donna

Una donna di origini brasiliane, di 34 anni, domenica 28 aprile 2019, ha tentato il suicidio lanciandosi dal terzo piano dell’Ospedale Pausilipon di Napoli. Il peggio è stato evitato grazie al tempestivo e coraggioso intervento del marito della donna, aiutato da alcune guardie giurate accorse immediatamente insieme al personale infermieristico.

L’uomo è riuscito ad afferrare il braccio della moglie riuscendo a tirarla in su e salvandole la vita. Non si conoscono i motivi che hanno spinto la donna a tentare il gesto estremo e spetterà alle autorità sanitarie e alle forze dell’ordine fare luce su quanto accaduto. Il primario del Pronto Soccorso, dott. Vincenzo Tipo, ha precisato che la donna assisteva il figlio ricoverato presso il reparto di ortopedia per una banale frattura e nulla lasciava presagire un simile comportamento, anche perché le condizioni del bambino non destano alcuna preoccupazione nel personale che lo ha in cura.

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale