SAN NICOLA LA STRADA. Amministrazione installa nuovi pali dell’illuminazione pubblica nelle villette comunali

Incessante l'intervento dell'Assessore ai LL.PP. e vice sindaco Antonio Megaro

SAN NICOLA LA STRADA – La pubblica illuminazione in Città è sempre stata oggetto di disservizi, sempre impietosamente denunciati attraverso il web dai cittadini sannicolesi. Eppure l’impegno del vice sindaco e assessore ai LL.PP. Antonio Megaro è indubbio, ma si scontra con la mancanza di fondi. Negli ultimi giorni, tuttavia, Antonio Megaro è riuscito a far installare nell’area a verde posta in Via Grotta-Via Patturelli e nella piazzetta Matilde Serao un palo della pubblica illuminazione con tre bracci che consentono una adeguata illuminazione notturna.

È proprio quello che ci voleva. Infatti, le predette zone erano poco illuminate e la gente non si sentiva al sicuro da eventuali aggressioni serali. Sin dal suo insediamento, dissesto finanziario a parte, l’Amministrazione comunale ha cercato di far tornare la Città ad uno stato di normalità. Fra i numerosi interventi effettuati c’è anche quello effettuato da una maggiore illuminazione del Largo Rotonda (lato est ed ovest). Inoltre, ricordiamo, ad esempio, che in Piazzetta Matilde Serao, all’altezza dell’incrocio semaforico, a un paio di metri dall’immobiliare e del negozio di ricambi per auto, un palo dell’illuminazione pubblica, già corroso dalla ruggine, a novembre 2016 cadde sul marciapiede, staccandosi alla base, a causa del forte vento che imperversava sul territorio cittadino, e, solo per una fortuita coincidenza, non causò danni alla incolumità pubblica e privata.

Da allora, l’assessore Megaro ha fatto effettuare un’attenta valutazione di tutti gli impianti della luce al fine di evitare qualche altro crollo. Ora, con l’installazione dei pali della luce nelle due area a verde è stata risolta un’altra problematica.