SAN PRISCO. Consiglio comunale, maggioranza in bilico in vista delle elezioni provinciali

SAN PRISCO – Fissato per venerdì 20 settembre il consiglio comunale con un ordine del giorno che racchiude pochi punti, dalle ratifiche di Giunta ai debiti fuori bilancio e con una interrogazione di ‘Liberamente Insieme’ sul “Plastic Free”.

Intanto diventa sempre più difficile la convivenza sia di ‘Generazione Futura’ che di ‘Noi Valori’ con l’attuale
maggioranza guidata dal sindaco Domenico D’Angelo, il quale in queste ultime settimane si sta preparando a superare un’altro scoglio, quello dell’elezione di un consigliere provinciale alle prossime elezioni del 3 ottobre. In corsa l’uscente Francesco Paolino che gode dell’appoggio del Presidente della Provincia Giorgio Magliocca mentre in quota Bosco la candidatura a sorpresa dell’ex vice sindaco di San Prisco, Domenico Carrillo.

Da indiscrezioni abbiamo appreso che probabilmente una parte dei consiglieri di minoranza di ‘Liberamente Insieme’ potrebbero sostenere l’ex candidato sindaco di ‘Noi Valori’, Carrillo, che ultimamente guarda caso sta votando quasi sempre contro l’attuale maggioranza. Addirittura sembrerebbero farsi sempre più insistenti le voci sul possibile passaggio all’opposizione proprio di Domenico Carrillo.

‘Le Ali’, invece, potrebbero appoggiare il consigliere provinciale uscente Francesco Paolino per dare un segnale di continuità all’attuale Giunta che annovera tra i suoi oppositori anche l’attuale presidente del gruppo di ‘Noi Valori’, l’avv. Francesco Cinotti. Insomma il risultato delle elezioni provinciali la dirà sicuramente lunga sul futuro del primo cittadino Domenico D’Angelo.

Intanto sul fronte di ‘Liberamente Insieme’, apprendiamo che nelle prossime settimane si costituirà un gruppo di giovani che non hanno mai avuto tessere di partito ma che vogliono dare impulso ad una città che per il momento, per una serie di motivazioni, versa in uno stato comatoso, nonostante l’impegno di qualche assessore che continua a lavorare.